todayiwontsink todayiwontsink

358 posts   8392 followers   195 followings

👻 Snapchat: caterinareds  19 • Milan •📍🇮🇹 🌍 Italy "E per quanto mi riguarda, non si torna mai indietro. Bisogna andare avanti sempre." Blogger • Cat🍁

Buongiorno patatine🌞🌺
Come state? Io bene, oggi serena. Ieri sera ho avuto un brutto crollo tornata a casa. Ho pianto, tanto. Non ho scritto qui perché temevo di sentirmi dire "tu non sei guarita per niente". La verità è che chiunque nella vita può avere crolli emotivi, troppo stress, aria soffocante. Insomma non voglio che tutto sia ricondotto ad una malattia che sento ben distante da me.
Ieri sera quindi sono stata con la mia famiglia a vedere un film e a mangiare gelato dalle vaschette senza ritegno🙄🤤. Ho mangiato tipo una vaschetta di gelato ma non importa. Sono andata a letto serenamente e svegliarmi di buon umore non è altro che la risposta al mio aver agito al meglio. Non mi sono crogiolata sui miei pensieri ma ho reagito e sono davvero fiera di me.
Stamani per colazione ho mangiato🌺: cereali Lions, yogurt Vipiteno magro alla vaniglia😍, prugne secche e caffè bollente☕️. Stamani farò palestra, studierò📚 e starò con mia mamma perché è da sola a pranzo. Mio papà infatti è partito e tutti i miei fratelli sono fuori. Comunque sia, la vostra colazione? Vi auguro una buona giornata ❤️😘

Keep on fighting💪🏼

Buongiorno piccoline mie💘
Come state? Io bene, stanca😴 e forse un po' malinconica. Ma non importa, oggi farò in modo che il mio mood migliori.
Stamani colazione sostanziosa e ripetitiva🙈 per caricarmi🌺: yogurt greco Fage alla stracciatella, biscotti tarallucci e prugne secche. Poi caffè☕️.
Oggi devo studiare un sacco, spero di riuscire a rispettare il piano che mi sono fatta📚. Quando tornerò a casa sarò a pezzi ma spero soddisfatta.
Non ho molto da raccontarvi ultimamente, tra poco iniziano gli esami e ne ho uno tra pochissimo ma non mi piace parlarne perché non sono troppo agitata e se ne parlassi troppo l'ansia salirebbe alle stelle🙄. Spero di passarlo ma anche se così non fosse non voglio buttarmi giù come ho fatto precedentemente.
Comunque la vostra colazione?❤️ Buona giornata piccoline😘

Ed è assurdo quanto ci siano delle piccole, piccolissime cose che mi facciano star bene. Se ripenso ad anni fa non avrei mai immaginato di crescere così tanto in così poco, soprattutto per un imprevisto, per un grandissimo e doloroso ostacolo. Con il tempo ho raffinato la mia vista, i miei occhi hanno iniziato ad apprezzare le cose più minime della vita, di ciò che mi circonda, del mondo. È assurdo pensare quanto un tramonto, un'alba mi infondano così tanta speranza e serenità, come uno sguardo nel momento giusto mi faccia sentire appagata e adeguata, come un sorriso mi sciolga dentro. Sono stata così insensibile per tanto tempo, così prova di emozioni, così vuota. Ora mi colmo di emozioni, di gesti, di sensazioni. Ve lo dice una che ha alti e bassi, e che forse dentro non è guarita del tutto, ma la vita è splendida, in gioie e dolori. È bellissima così com'è, con le persone che fanno parte della vostra vita e che l'arricchiscono quotidianamente. È bellissima, unica.

Ma ciao patatine❤️
Come state? Io tutto bene dai! Oggi fa caldissimo e c'è un sole che spacca le pietre. Al momento sono a casa della mia amica Franci perché sta male e cerco di coccolarla quanto posso e intanto studio📚. Per pranzo ho mangiato questo piattone buonissimo🌺: pasta con ragù, fatto direttamente da sua zia. Condito con olio e macinata di pepe. Ora con il pancino pieno e appagato da cotanta bontà🤤 mi fumo un drum e mi immergo nello studio👌🏼. Il vostro pranzo?
Un bacio❤️

Che il #mood barbona abbia inizio☝🏼

Buongiorno patatine🌞
Come state? Io abbastanza bene, qualche dolore alla pancia perché tra qualche giorno dovrebbe venirmi il ciclo😓.
Comunque stamani mi sono pappata una colazione buonissima🌸: yogurt greco Fage alla vaniglia, prugne secche e biscotti tarallucci. Poi caffè e latte di soia☕️.
La vostra colazione? Ora mi rimetto un po' a letto però sarà una giornata dedicata allo studio📚.
Voi cosa mi raccontate?
Buona giornata stelline❤️ e tenete duro in questi ultimi giorni di scuola con verifiche e interrogazioni varie. Dai che l'estate è alle porte😘

E si guardarono a lungo, sguardi teneri e profondi che cercavano di leggersi dentro. "Voglio sapere cosa ti passa nella testa, non mi dici mai niente di quello che provi".
"È complicato, non so nemmeno dirlo...". Silenzio, lo guardava e più quegli occhi si concentravano su di lei più iniziava a tremare. Era la paura di perderlo a bloccarla, a rivelargli cosa davvero avesse in mente. Continuò "Pensa alla cosa peggiore che tu possa pensare. Hai capito?". Lui annuì. "Dimmela". "È difficile da dirlo così" disse lui stringendola forte. "Ecco appunto. Ultimamente ci penso spesso sai? È tutto un grande caos, mi sento in trappola, ancora in trappola in una mente legata ad anni fa". "E allora parlamene, ultimamente quando ti guardo non capisco, ho un muro davanti. Non voglio che sia così perché... perché se no anche quando facciamo l'amore è solo una cosa fisica e non voglio che sia così tra noi". Lei lo baciò, aveva gli occhi lucidi. "Voglio conoscerti, voglio sapere cos'hai in mente, cosa provi". Lei respirò profondamente "Ho paura a dirtelo. Ho paura che un giorno tu possa sentirmi pesante e che tu te ne vada a cercare un'altra e non voglio".
"Non accadrà". La baciò. Un bacio a volte indica più di mille parole, indica sentimenti.
Furono interrotti ma lui la strinse forte. La strinse come per farla sentire protetta dal mondo e perfino da te stessa. La prese per mano e le sussurrò "Sono contento che abbiamo parlato, anche solo per un po'." La baciò, l'abbraccio. Lei tremava. Lui le prese la mano e facendole toccare la mente le disse "Io prima di ogni cosa voglio conoscerti qui. Io voglio solo questo Cati".
Un'amore unico, che sboccia sempre, un amore tanto raro quanto unico. Lo creavano insieme, lo volevano costruire insieme.

Ma buona sera fanciulle mie🌺
Come state? Io bene dai😌. Stasera ho mangiato questo piattino molto buono🌸: insalata con cavolo cappuccio e carote alla julienne🥗. Tutto condito con pepe, olio evo e glassa balsamica. Poi un hamburger sojasun con cereali, verdure e olive👌🏼. Il tutto con crackers misura ai cereali antichi.
Ora ripeterò due cose di inglese e poi vorrei vedermi un film. Consigli? Qualcosa di divertente😊.
La vostra cena?😘 un bacio grande e buona serata!

"Dovevo agire però i mostri del cuore si alimentano con l'inazione. Non sono le sconfitte ad ingrandire questi mostri, ma le rinunce".
Ho passato giorni a mangiare gelato al pomeriggio, all'una di notte; ho passato tempo a bere vino rosso e spumante, oggi ho mangiato il tiramisù e ieri sera la pizza. Niente palestra per giorni, poco studio, solo compagnia. Spesso pensiamo che lasciarci avvinghiare dai pensieri sia la soluzione a tutto eppure io, di tempo per pensare, non ne ho avuto in questi giorni. Sono stata felice, non ho avuto crisi con il cibo, no nulla. Ho fatto 30 minuti di ginnastica oggi, niente di faticoso perché ero stanca ma guardando allo specchio, il nostro peggior nemico, mi sono piaciuta. E si, non ho chissà che fisico, a parer mio, ma mi va bene così. Ci lavoro su. Voglio vivere una vita di cui essere fiera. Non voglio girarmi nel passato tra qualche anno e rimanerne delusa. Voglio studiare, voglio imparare, voglio amarmi e amare. Voglio la vita, voglio amarla per ogni problema e soddisfazione che mi dà. Una persona speciale mi ha detto "Non nascondere i tuoi problemi, accoglili". Ecco io li accolgo, mi sfido e vado avanti come un treno.

Cena con la family🍕🤤

Voglio rendervi partecipe della splendida mattinata che ho vissuto oggi. Devo ringraziare il mio professore di storia della mia università per averci dato l'occasione di vivere una bellissima esperienza di vita a contatto con l' "altro".
Stamattina siamo stati in un centro di preghiera islamico e uno dei più grandi centri buddisti a Milano.
La domenica mattina? Alle 9:30? Molte diranno "pazza". Lo pensavo anche io fino a ieri sera ma devo dire che è stata un'esperienza bellissima. Soprattutto la prima. Sono sempre stata scettica e impaurita dall'altro, o come alcuni direbbero, dal diverso. Ho iniziato, come molti, ad avere profondi pregiudizi a causa di tutto quello si sente ai telegiornali. Eppure oggi ho incontrato un uomo che, nel suo parlare, faceva emergere tutto il suo attaccamento alla vita. In Italia, da 25 anni, laureato in Egitto in economia, uomo sposato con più figli. Non avendo riconosciuta la laurea in Italia, si è dato a lavorare come "muratore" andando in contro ad un infortunio irreparabile sul posto di lavoro.
Vi direte, cosa mi interessa? Quest'uomo mi ha servito caffè, acqua, mi ha raccontato di quanto sia importante la vita, il divertimento ma soprattutto il vivere questi anni al meglio. Mi ha parlato di come sia fondamentale incontrare l'altro dicendoci che era così felice di avere ospiti cattolici che hanno ancora voglia di conoscere una religione, un mondo un po' diverso dal nostro. È stato a dir poco toccante, divertente ma soprattutto istruttivo. Così come il centro buddista. C'era un'importante celebrazione che era accompagnata da canzoni, cibo. Tutte persone che appena ci hanno visto non ci hanno pensato un secondo ad offrirci da bere/ mangiare, che ci hanno baciato e sorriso per salutarci.
Sono giunta ad una conclusione, il mondo è uno. L'uomo è uno, diverso per alcune cose ma stesso cuore e stesse emozioni. Siamo umani, perfetti così e dovremmo darci l'occasione di conoscerci di più. Non siamo poi così male.

Most Popular Instagram Hashtags