#vittime

6426 posts

TOP POSTS

Ho fatto in tempo a perdere tempo, In cambio di un sogno, di un pezzo di idea.A conti fatti non ho perso niente, Era un buon cambio e la scelta era mia.
Aria di Primavera ☀️☀️☀️ #vb2
#vittime&complici
#maledettaprimavera

Stasera in diretta Dalla Vostra Parte.#sempre dalla parte delle #vittime

Sulla base dei dati provvisori, nel 2015 si sono verificati in Italia 173.892 incidenti stradali con lesioni a
persone, che hanno provocato 3.419 vittime (morti entro il 30° giorno) e 246.050 feriti. Tutto perché si ha alzato troppo il gomito o perché abbiamo preso roba per sballarci, migliaia di vite umane spezzate per un errore. ~D #incidenti #alcool #vittime #riflettici #perunmondomigliore

#Throwbackthursday.
#Calchi di fuggiaschi dalla Casa del Bracciale d’Oro. #Pompei, 1974.

Da una delle più famose abitazioni pompeiane proviene questo gruppo di #vittime, rifugiatesi in un sottoscala nel vano tentativo di ripararsi dall’#eruzione del 79 d.C. Sul fondo emerge dal lapillo il braccio di una donna con indosso un #braccialedoro, dall’eccezionale peso di 610 gr., che ha dato il nome all’abitazione.
_
Condividi le tue foto con l'hashtag #PompeiiTempusVita
_
#archaeologylife #archaeology #archeologylovers #archeologicalsite #art #creative #instaart #masterpiece #history #pompeiiruins #italy #pompeii #instagood #bestoftheday #loveitaly #beauty #beniculturali30 #museitaliani

Amici, avete guardato il servizio de "Le Iene" dedicato alle vittime di reati intenzionali violenti?

Un ringraziamento speciale a @matteo_viviani_iena e al suo autore per aver raccontato la storia di William. 👉 Per sostenere la sua causa, segui la pagina FB "Io sto con William". #LeIene #IoStoConWilliam #vittime #solidarietà

MOST RECENT

Venerdì 28 aprile si celebrava la Giornata Mondiale delle #Vittime dell'amianto.
In Italia, dal 1993 al 2012, sono stati diagnosticati 21.500 nuovi casi di mesoteliomi e, dal 2007 al 2012, si sono registrati 1500 nuovi casi all'anno.
Una #storia drammatica è sicuramente quella di "Eternit".
Negli anni '60, ricerche mostrarono come la polvere di amianto provoca asbestosi e una grave forma di cancro, il mesotelioma pleurico.
Nonostante questi studi, Eternit e Fibronit continuarono a produrre manufatti sino al 1986.
A Casale Monferrato lo stabilimento disperdeva la polvere di amianto nell'ambiente circostante, e avendo la malattia un periodo di incubazione di circa 30 anni, coloro che risiedevano nelle aree intorno alla fabbrica negli anni '80 corrono tutt'oggi rischi per la salute.
Nel 2009, presso il Tribunale di Torino ha inizio il processo contro Stephan Schmidheiny, ex presidente del consiglio di amministrazione, e contro Louis De Cartier de Marchienne, direttore dell'azienda negli anni sessanta (morto nel 2013).
Il 13 febbraio 2012, in primo grado, viene condannato De Cartier e Schmidheiny a 16 anni di reclusione per "disastro ambientale doloso permanente" e per "omissione volontaria di cautele antinfortunistiche", obbligandoli a risarcire circa 3.000 parti civili. Il 3 giugno 2013, in appello, la pena viene aumentata a 18 anni e viene disposto il risarcimento alla Regione Piemonte di 20 milioni di euro e di 30,9 milioni di euro per il comune di Casale Monferrato.
Il 19 novembre 2014, la Corte suprema di cassazione dichiara prescritto il reato di disastro ambientale, annullando le condanne e i risarcimenti in favore delle parti civili. Nonostante questa sentenza, il 31 maggio 2016, la Corte Costituzionale ha escluso che il processo per disastro ambientale possa impedire il processo per omicidio. Di conseguenza, il Gup del Tribunale di Torino ha disposto il rinvio a giudizio. --
@damoremarco in riferimento al film "Un posto sicuro", ha detto:"Questo film è un grido d'amore di giustizia, affinché ciascuno possa avere il proprio posto sicuro. Non smettete di combattere per i vostri diritti."
Non smettete di #combattere per i vostri #diritti. #eternit#giustizia

Dieci storie proprio cosi.

Dieci storie di #vittime conosciute e sconosciute della #criminalità organizzata, #storiedivita di impegno civile e riscatto sociale, responsabilità, connivenze istituzionali e taciti consensi.
In scena al #teatro #sanferdinando dal 27 al 30 aprile 2017.

#teatro #theater #fotodiscena #napoli #napoliteatro #highlights #actors #actorslife #palcoscenico #gupmagazine #shootfornyps #yetmagazine #photozine #photoftheday #napolidavivere #italianculture #lightdesign #paperjournalmagazine #paperjournalmag #phornographyzine

Oreste Macrì con il suo libro omaggia generazioni di grandi poeti italiani, tra i quali alcuni sono vittime di una ingiusta mancanza di riconoscimento, da Mario Luzi a Alessandro Parronchi.
***********
Link in bio @ilcartellomag ***************
#orestemacrì #marioluzi #alessandroparronchi #poesia#libro#vittime#letteratura#conoscere#cultura #rivista #magazine #ilcartello #ilcartellomag #videodrome #fotografia#italia#italia365 #italia360gradi #giovedi

VENEZUELA.
Il 30 marzo 2017, la Corte Suprema ha assunto momentaneamente i poteri del parlamento. Questa decisione permette al presidente, Nicolas Maduro, di governare senza il controllo del parlamento, ma redendo conto dell'azione esecutiva alla stessa Corte Suprema.
Il 31 marzo, gli oppositori del governo di Nicolas Maduro hanno iniziato a protestare, chiedendo nuove elezioni. Le manifestazioni sono avvenute contro il presidente, anche perché il governo è accusato di essere responsabile della forte crisi economica del paese, dove ormai l'inflazione supera il 500%.
È molto preoccupante il bilancio delle vittime delle proteste: il 25 aprile sono state uccise altre due persone, facendo salire a 26 il numero delle vittime. Un 23enne è stato ucciso nello stato di Lara durante una manifestazione contro il Nicolas Maduro, mentre un uomo di 52 anni è stato ucciso durante una manifestazione pro-Nicolas Maduro.
Zeid Ra'ad al Hussein, l'alto commissario dell'ONU (Nazioni Unite) per i diritti umani, ha chiesto di rivedere la decisione della Corte Suprema. ---
Il mandato di Nicolas Maduro scade nel 2018. Nonostante la data di scadenza del mandato, non si ha la piena certezza che questo avvenga, soprattutto dopo l'annullamento delle elezioni per i governatori regionali e la proibizione del referendum, che avrebbe potuto destituire il presidente venezuelano Nicolas Maduro.
#vittime#manifestazione#crisi#humanrights#dirittiumani#photooftheday#venezuela#manifestazioniviolente

Possiamo passare la #vita a farci dire dal #mondo cosa siamo. Sani di #mente o #pazzi. #Eroi o #vittime. A lasciare che la #storia ci spieghi se siamo #buoni o #cattivi. A lasciare che sia il #passato a decidere il nostro #futuro. Oppure possiamo scegliere da noi, e forse inventare qualcosa di meglio è proprio il nostro compito. #ChuckPalahniuk #fiori #flowers #formica #lilla #white #meandyou #lovequotes #love #macro #macro_holic #life #lavitainunoscatto #instalike #springday

follow this page in feedly

Most Popular Instagram Hashtags