[PR] Gain and Get More Likes and Followers on Instagram.

#scriveresempre

911 posts

TOP POSTS

Mi sono accorta che mi guardi.
Una donna se ne accorge sempre.
Anche del come.
Tu mi guardi non solo perché mi vuoi. Mi guardi perché mi vuoi tenere.
(Paola Felice)#love #scripture #amoscrivere #scriveresempre

Per tutte quelle volte in cui hai pensato di non farcela e ne sei uscita più forte di prima.
Per tutti i sorrisi dietro ai quali riesci a nascondere le lacrime.
Per le cicatrici che ti rendono umana.
Per i tuoi limiti dietro i quali si nascondono le più grandi opportunità.
Per ogni volta che hai deciso di correre il rischio ed hai combattuto contro le tue più grandi paure.
Per chi in te ci crede.
Per te che sei la peggior critica di te stessa, ma ma anche la tua migliore amica.
Perché spesso, ciò che ti sembra impossibile, ha solo bisogno di una seconda possibilità!!! #scriveresempre
#ilmiosognodiscrivere

Un po' delle mie cose preziose da scrittrice. #feticci #aesthetics #scriveresempre

Oggi sono donna: non sono bianca, non sono nera, non sono lesbica, non sono etero, non sono madre, non sono moglie, non sono tua. Oggi sono le mie ambizioni ed i miei sogni, i miei desideri e le mie passioni, sono la ragazza che vedi di spalle al mare, seduta sulla sabbia, senza paura di sporcarsi; sono la donna che respira l'aria pungente e profumata del mare e che nella sua immensità si perde e si sente libera.

#lecosesemplici
#tornooppureno
#scriveresempre

_____________

Momenti di festa per dire che le speranze e i sogni a volte ce la fanno. Che l'importante è crederci e avere intorno chi ci crede insieme a te.
Biglietti per dire grazie e pensieri che arrivano al cuore.
#scrittoamano #scriveresempre #pensieri #pensierieparole #acquerelli #oltrelabomboniera #solocosebelle #home #love

MOST RECENT

Momenti di festa per dire che le speranze e i sogni a volte ce la fanno. Che l'importante è crederci e avere intorno chi ci crede insieme a te.
Biglietti per dire grazie e pensieri che arrivano al cuore.
#scrittoamano #scriveresempre #pensieri #pensierieparole #acquerelli #oltrelabomboniera #solocosebelle #home #love

Gioia, felicità, allegria lavoravano da giorni come api operose. Cercavano di trovare un'emozione che fosse in grado di rendere eterno lo sguardo innocente della fanciullezza. Trovarono la risposta nella meraviglia.

Caffè, sigarette e tastiera... Tra quattro ore la sveglia suona per andare a lavorare e ho un sonno che mi si porta via, ma io non mollo! Quando parte l'ispirazione me la sbrano fino all'ultimo goccio😏😏
#scrivere #scriveresempre #caffeesigaretta #nottambula #christydevis #cicatricinelcuore #amoscrivere #wattpad #wattpaditalia #romanzirosawattpad #sogni #sonnonuntetemo

"FRANKIE"
"Raccontami una storia, Venus."
Passeggiavano intorno a quell'enorme
struttura grigia, il vento caldo, il sole alto.
Venus alza lo sguardo al cielo,
un velo di malinconia le attraversa il viso,
il vento smuove i suoi lunghi capelli
biondi come la birra con un fiore di ibisco da un lato.
"Va bene, te ne racconto una bella veramente, basta che smetti di piangere."
Era la sua compagna di stanza e nessuno
sapeva il perché piangeva sempre. "La chiamavano "la città dei fiori",
ed era in Ucraina,
e si chiamava Pripyat,
ed era Aprile
ed era il 1986
e c'erano anche quei due.
Lui aveva i capelli corti,
biondo platino
e una vena di pazzia negli occhi.
Aveva l'aria da bad boy
ed era proprio bello.
Erano così belli insieme e camminavano
in lungo e in largo e lei lo guardava
e sorrideva e lui le diceva
che era fantastica
e che aveva gli occhi belli.
Si dovevano vedere il 26 Aprile,
non si vedevano da un po'
e lui le diceva "mi manchi"
e lei rispondeva che presto
si sarebbero visti e che gli
avrebbe ricordato di nuovo
il sapore dei suoi baci e che
non vedeva l'ora di rivederlo.
Ma le sirene suonarono
e ci fu il panico generale
e lei guardava quella ruota panoramica
che non sarebbe mai stata usata
e lui dall'altra parte correva
per andare da lei.
Ma era troppo tardi,
ma tanto era un' evacuazione momentanea, no?
No.
Così quei due non si videro più
e abbandonarono per sempre le loro case
e non salirono mai su quella ruota panoramica.
E continuavano a cercarsi sempre,
senza più trovarsi e nel frattempo morivano ogni giorno di più,
un po' per le radiazioni,
un po' perché si mancavano troppo
e si logoravano pian piano.
Del giovane dai capelli biondo platino non si sa niente.
Di lei si dice che morì in un ospedale,
colpa delle radiazioni,
ma si dice che,
piangendo, con la sua testa ormai calva
e con quegli stessi occhi
che piacevano tanto al suo ragazzo
con i capelli biondo platino,
un attimo prima
che tutto diventasse buio,
un attimo prima che il suo cuore battesse l'ultimo battito, che era per lui,
lei abbia detto:
"Frankie." Venus aveva finito la sua storia
e piangeva.
"Il tuo Frankie ti aspetta fuori da qui e ti manca, eh?"
-venusbane
👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇

Non chiedo nulla, non pretendo nulla , non mi aspetto niente...lasciatemi solo in questo mio silenzio travolgente che compone le mie giornate di riflessione e saggezza su quel che è il mio futuro di domani, ancora incerto e buio per quel che è l'essenza del mio IO....✍️perché scrivere mi rende libero!
#scrivere #scriveresempre #cirendeliberi #poesie #love #SUNDAY #today #passion #love #serenitâ #resilienza #riflessioni #tranquillitá #allday #togheter

Most Popular Instagram Hashtags