#sbollandoteam

MOST RECENT

BASTIAN CONTRARIO 2015 - LAZZARI 👇
TASTER: IL RICERCATORE CORAGGIOSO (@maraschiivan)
👇
87/100 👇
Già parlato di questa azienda. Nell'italiano colloquiale viene chiamato “bastian contrario” chi assume per partito preso le opinioni e gli atteggiamenti contrari a quelli della maggioranza. Infatti questo vino giunge sul mercato con la volontà di infrangere gli schemi. 100% con uve Trebbiano. Uve delle quali si attende la surmaturazione con vendemmia tardiva a fine ottobre, utile anche per attendere l’attacco botritico che contribuisce ad un’ulteriore concentrazione delle rese. Il mosto fermenta per 12 mesi, 50% in acciaio e 50% direttamente nella barrique in cui resterà in affinamento per un anno. Giallo dorato energico. Bouquet olfattivo un poco restio ad aprirsi ma con l’ossigenazione da spazio a timidi sentori di mango, papaya e avocado e alcuni sentori di erbe. Sorso significante e corposo, pesca, e frutti esotici e una bellissima acidità. Chiusura di media persistenza. Non è per niente vicino al suo massimo potenziale . Serve tempo e sono sicuro che questa bottiglia saprà regalarci grandi emozioni! Affrettatevi perché di queste bottiglie il nostro @dav.lazzari ne produce poche!#caprianodelcolle#lazzari#bastiancontrario#vinobianco 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

👇
ANDREA ARICI - DOSAGGIO ZERO NERO - ETICHETTA DELLA STELLA(vendemmia 2013)
👇
TASTER:DIK DASTERDLY
👇
89/100

Ma che buono è questo Franciacortino?
Ho sempre dei grossi pregiudizi tutte le volte che apro un Franciacorta e appena intravvedo il nome sull’etichetta storgo subito il naso.
Stavolta invece ho sgranato gli occhi dal piacere,ripromettendomi di fare una visita in cantina.
La bottiglia regalata dalla nostra Paola Dream Lover ci lascia entusiasti già nel bicchiere.
Pinot Nero in purezza,affinamento per sei mesi in acciaio sulle fecce fini e batonnage ogni 15-20 giorni circa per poi coricarsi sui lieviti per 36 mesi.
Scordiamoci il residuo zuccherino,pari a zero.
Giallo carico,vispo,che rallegra i nostri volti e bollicine fine,interminabili.
Dai che ci siamo!
Il profumo?
Scusate ma siamo sicuri che sia un Franciacorta?No perché qui c’è profumo di champagne nell’aria!
Delicatamente fruttato al naso;in bocca quella noiosissima e fastidiosa tostatura tipica dei Franciacorta è solo un brutto incubo passato.Di corpo,fresco,leggero,per niente asciutto e secco,nonostante sia un pas-dosè.Anzi,direi un pizzico minerale.
Vaniglia,frutti bianchi e qualche sentore di margherita.
Azzardiamo?Abbiniamolo a qualche piatto importante,di spessore e non facciamo i timidi.
Vedrete,continuerà a sorprendervi!#andreaarici #franciacorta#dosaggiozero

VALDIMEZZO VALPOLICELLA RIPASSO SUPERIORE 2015 – SARTORI
👇
TASTER : IL RICERCATORE CORAGGIOSO(@maraschiivan )👇
86/100 👇
Prodotto di punta della cantina Sartori nel mondo della grande distribuzione.
E’un vino che spesso è in promozione e quando lo è, io ne faccio una piccola scorta in quanto può tenere qualche anno e comunque fa sempre la sua bella figura.
Rosso rubino impenetrabile. Naso piacevole e abbastanza intenso con gli inconfondibili sentori di mora, ribes lampone per poi lasciare un piccolo spazio ai terziari, liquirizia e tabacco. Sorso caldo che corrisponde all’olfatto. Sapidità e acidità soddisfacenti finale abbastanza persistente con ritorno di frutti di bosco.#sartori#valpolicella#valpolicell 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

Traminer Delle Venezie Igt. 2016 - Borgo Molino
Colore giallo paglierino, profumo intenso ma delicato con sentori di fiori, bacche di rose canina e frutta esotica. Grande equilibrio in bocca, intensamente aromatico, persistente e gradevole. #traminer #borgomolino #vino #vinoaromatico #vinoveneto #vinobianco #vinoitaliano #madeinitaly #sommelier #wine #winelover #sbollandoteam #winetasting #winestagram #benessere #quantocipiaceacampa #solocosebelle #ap

FOL 2016 – EZIO CERRUTI
👇
TASTER: IL RICERCATORE CORAGGIOSO 👇
87/100
👇
Ezio Cerruti é conosciuto per il suo Moscato passito “SOL”. il “FOL” in questione invece è un moscato bianco secco.
Nel bicchiere si presenta Un giallo paglierino maturo. Al naso è molto complesso, Frutta gialla, fiori,zafferano, terra e note minerali.In bocca è gradevolissimo, quasi tutti i sentori sentiti al naso li ritroviamo, buona acidità,mineralità, mai stucchevole e con buona persistenza nel finale.
Se vi capiterà vi consiglio di assaggiarlo perché è moscato fuori dagli standard, interessante e affascinante è UNICO.#eziocerruti#fol#moscato 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

CHARDONNAY GMAJNE 2013-PRIMOSIC
👇
TASTER: IL CURIOSO
👇
86/100
👇
Cosa può esserci di meglio a maggio che un aperitivo domenicale all’aperto in buona compagnia e una buona bottiglia? Niente, se non fosse che la temperatura non è da maggio!! Fortunatamente Davide @2123vineria ci offre quest’ottimo chardonnay per riscaldarci. Ci troviamo in Friuli-Venezia Giulia (in pieno Collio) a pochissima distanza dal confine sloveno. È la prima volta che degusto un bicchiere di questa cantina e ne resto molto soddisfatto. Scoprirò in seguito che “GMAJNE” è un piccolo appezzamento da cui si produce solo chardonnay e sauvignon blanc. Il colore è decisamente piacevole giallo dorato scarico. Per quanto riguarda naso e palato e decisamente equilibrato, non molto intenso ma armonioso. Frutti gialli, miserabilità e una leggera nota di vaniglia (derivata dall’affinamento in legno) si compensano in bouquet fine e piacevole. In bocca ritroviamo anche una leggera acidità che non guasta. Medio corpo e buona persistenza. Online lo trovate a poco più di venti euro e credo li valga tutti. Trovo che sia un buon biglietto da visita e la curiosità di assaggiare il resto della produzione è tanta.#collio #friuli #chardonnay #venezia #love #happy #me #followme #instalove #cute. 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

BOLGHERI ROSSO 2016- TENUTA SANT'AGATA 👇
TESTER: LO SCIABOLATORE SOTTOMARINO
👇
87/100
👇

La convocazione arriva qualche sabato fa verso mezzogiorno, mentre sono a fare un giro in bici: cena da noi? dai abbiamo un pollo nostrano ai funghi e polenta!... Cioè, voi cosa avreste fatto???.... Ecco, anch'io! 😁 Con l'immancabile ritardo (sorry) ci si presenta così da Ale e Kry (e junior Ricky): mi verrebbe da soffermarmi sulla delicatezza ed il gusto del suddetto pollo, ma dico solo che dovremmo fare qualcosa per salvaguardare e tramandare quel patrimonio dell'umanità che sono le nonne e le loro conoscenze (oltre che i loro polli "ruspanti"!); il tutto è bagnato da questo vino Bio, ottenuto dai 4 ettari di proprietà di questa piccola azienda ed ho il sospetto che Ale l'abbia proposto perché il proprietario, Massimo Bacchetta, è di origini cremasche, come lui!😁
Le uve sono di cabernet sauvignon, cabernet franc e syrah, fanno 12-18 mesi di botte ed altri 6-12 di affinamento in bottiglia... Il risultato è un vino dai profumi freschi, dal corpo rotondo e che ha nei sentori della terra, del sottobosco la nota che più mi è piaciuta!#bolgheri#tenutasantagata 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

TERRES ROUGES SAUMUR CHAMPIGNY 2016 – ARNAUD LAMBERT
👇
TASTER : IL RICERCATORE CORAGGIOSO(@maraschiivan 👇
87/100
👇
Con questa bottiglia siamo nella valle della Loira e non nascondo che mi trovo impreparato, quindi descriverò il vino e Stop!
Cabernet Franc in purezza che si presenta di un rosso rubino intenso. Naso molto fine e complesso di tutti i piccoli frutti rossi e richiami di alloro e peperone. Il sorso è fresco e ha uno straordinario equilibrio che crea dipendenza e non ti lascia più scampo. Finale pulitissimo e di bella persistenza.
Interessante sarà vedere l’evoluzione di questa bottiglia che a mio parere ad oggi vanta veramente di un purezza e precisione certosina.#cabernetfranc#arnaudlambert 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

CANTINA ALESSANDRA DIVELLA - Clo Clo,Blanc de Blancs,Ni Ni(tutti a dosaggio zero-bio
👇

TASTER:DIK DASTARDLY
👇
VOTO:88/100
👇

Prendete una giovanissima ragazza dal viso angelico,datele un paio di ettari nella zona della Franciacorta e chiedetele di sfidare le migliori bolle della zona.
Otterremo 7.000 “perle”,sorprendenti x tradizione,filosofia,produzione e soprattutto x gusto.
3 prodotti tutti a dosaggio zero( fra cui un rosè)tutti artigianali(produzione completamente a mano)zero solfiti,lieviti fino a 48 mesi e Bio.Si,si:bio.
Ecco,adesso che ho detto la “parolina magica”,dimenticatela subito,xè Alessandra ha saputo unire il gusto e il piacere del convenzionale con un metodo di produzione che molti considerano ostile e talvolta rigido.
Ho avuto il piacere di scoprirla x caso a “Io bevo così” (con la collaborazione di @sara_winelover ) e l’ho rivista al “Live Wine” dove ho avuto la conferma che i suoi vini non possono non piacere.
Anzi,piaceranno a tutti. Piaceranno molto di più dei classici fratelli Franciacortini che devono iniziare a guardarsi e spalle.
Si inizia con Clo Clo,un rosè dal colore tenue e un po’ scarico ma dove i 36 mesi di lieviti lo rendono armonico e piacevole,soave direi.Ci siamo!
Passiamo al Blanc de Blancs,asciutto,secco,24 mesi sui lieviti,ideale x il più classico degli aperitivi.
E poi terminiamo a mio avviso alla grande.
Ni Ni è sicuramente il prodotto di nicchia.Paragonabile ad una riserva di Pinot Nero e Chardonnay,48 mesi di lieviti si sentono e come.Ottimo il gusto di tostatura,la crema pasticcera,i frutti e fiori bianchi.La primavera in bocca.Equilibrato,brioso e intenso.Puro.
Complimenti Alessandra:anche se sarà lunga,stai percorrendo la strada del successo!#divella#livewine# 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

ANNA’S SECRET 2017-VAL DI TORO
👇
TASTER: L’ING & IL SOCIO
👇
84/100
👇
Gli amici di @wineowine_com ci fanno scoprire questo rosato toscano prodotto con uve di Sangiovese.
Francamente il mio approccio al vino è stato molto diffidente.
La forma accattivante della bottiglia, il colore rosa tenue e il nome mi fanno pensare ad un vino per aperitivi da battaglia di ragazzette un po’ infiammate prima di una serata in discoteca.
Il profumo, una volta versato il vino nel bicchiere, mi lasciano subito di stucco però!!!
I profumi di questo rosato, magari poco intensi, mi sorprendono per la precisione e nettezza.
Il naso è avvolto infatti in un delicato mix di frutti di bosco, fiori bianchi e note agrumate.
La sorpresa non si fa’ poi mancare in bocca, dove al palato si ritrovano i profumi appena sentiti al naso.
Un buon equilibrio fra acidità e sapidità rendono inoltre questo vino davvero molto piacevole da bere.
Che dire……un vino davvero ben fatto che con un tocco di persistenza in più non avrebbe nulla da invidiare ai rosati della Provenza.
Un consiglio, se me lo concedete. Aprire questa bottiglia e farsi inebriare dai segreti di Anna, potrebbe essere la carta vincente da giocare durante una cena galante allo scrosciare delle onde del mare.
Un abbraccio agli amici di wineowine e un ringraziamento per la loro continua ricerca di piccoli produttori di nicchia.
Buone bevute a tutti.#ad#wineowine#valditoro#annassecret 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 🛒👉https://www.wineowine.com/rosato-di-maremma-anna-s-secret-val-di-toro-2017 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

.
🍷 Andemo 🍷

CHAMPAGNE SALON DELAMOTTE
SALON CUVÉE “S” 2007
👇
TASTER: IL CURIOSO(@alexsangiu )
👇
91/100
👇
Comincio col ringraziare @cerettowinery che ogni anno mi invita alle anteprime. Quest’anno la manifestazione si è tenuta nella loro cantina ad Alba (loc. San Cassiano), solo la visita della cantina ripaga il viaggio, in più ho degustato parecchi prodotti, per cui sono pienamente soddisfatto. Oggi mi concentro su questo champagne, uno dei più cari e desiderati sul mercato. 100% Chardonnay prodotto nella Côte des Blancs da un unico cru: Le Mesnil-sur-Oger. Il colore ha una doratura molto tenue con riflessi verdognoli, la bolla è eccezionale sia per finezza che per persistenza. Profumo molto equilibrato: agrumi e mela verde si combinano con una leggera nota di pasticceria e pietra focaia. Tutti questi sentori li ritroviamo al palato con maggior spunto della mineralità del terremo. Finale lungo e ottima struttura. Il mio consiglio è quello di acquistarlo e berlo almeno tra 10 anni perché adesso è un ottimo champagne ma non un fuori classe. Abbinatelo a un pesce non troppo aromatizzato, magari all’ombra di una veranda vista mare, pochissima gente intorno e taaaaaaaaaanto tempo a disposizione.
#champagne #bubbles #chardonnay #france #love #happy #me #followme #instalove #cute#salon 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

MARCHESA MARIA BELLA 2015 – MASSIMAGO 👇
TASTER: IL RICERCATORE CORAGGIOSO (@maraschiivan )👇
88/100 👇
Stiamo parlando di un Valpolicella Ripasso.
Un nettare che si fa bere da solo, benché struttura e ampio spessore gustativo lo rendano come si suol dire più impegnativo.
Nel bicchiere si presenta rosso rubino intenso. Bagaglio olfattivo ampio che inizia con frutti di bosco e fiori per poi passare alla frutta matura, ciliegia e amarena con chiusura con note speziate (cannella e vaniglia).
Il sorso a mio parere è quello che mi sorprende di più. Ottima la morbidezza che viene bilanciata da una buona acidità e sapidità che rende incantevole la beva. Frutta rossa matura e spezie che giocano a rincorrersi per dar poi una chiusura molto persistente.
Chiudo esaltando per l’ennesima volta la sorprendente bevibilità di questo ripasso.
Per me è un grande si!#massimago#valpolicella#marchesamariabella 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

.
Goodmornig 😂😂

VILLAMAGNA DOC 2015 - CANTINA VILLAMAGNA
👇
TASTER: IL CREATIVO
👇
85/100 👇
Eccomi di ritorno dopo tre mesi di restaurazione ai box! Non vedevo l’ora!
Per il mio rientro opto per questo vino abruzzese prodotto dal vitigno Montepulciano nei comuni di Villamagna, Vacri e Bucchianico in provincia di Chieti.
Tutti conoscono le cantine più rinomate ed il loro prodotti; tuttavia esistono anche piccole realtà (italiane) che con tenacia, impegno ed esperienza si prodigano nella produzione di vini di buona qualità e che sono poco conosciute ai più.
E’ il caso di questa cantina (VILLAMAGNA) e di questo vino: VILLAMAGNA 2015.
Si presenta con un bel rosso rubino impenetrabile.
Il naso ha una bella varietà di sentori fruttati con qualche nota speziata.
In bocca si fa sentire senza essere troppo invasivo.
Credo che non abbia ancora raggiunto il suo equilibrio.
Qualche anno in più,male non gli farebbe.
👇

Per scoprire qualche altra piccola cantina ed i suoi prodotti, segnaliamo il sito 👉www.wineowine.com👈
Un bel portale dove ci si può perdere tra le piccole realtà italiane!#ad#villamagna#wineowine#abruzzo 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 🛒👉https://www.wineowine.com/villamagna-doc-cantina-villamagna👈

CANTINA ALLEGRINI VINITALY
👇
VERTICALE di AMARONE Annate:2014▪️2011▪️2010▪️2005▪️2004▪️2003▪️2000▪️1997 & FIERAMONTE RISERVA 2011
👇
L’invito del Vinitaly 2018 è stato da leccarsi i baffi.
Partecipare ad una verticale di amarone della Cantina Allegrini non capita quotidianamente e non possiamo assolutamente farci scappare l’occasione.
A fare gli onori di casa in maniera impeccabile è @marilisa.allegrini ,seguita nel corso della degustazione dal fratello ed enologo Franco.
Fra le bottiglie su cui andare a botta sicura ne propongo due.
Il 2003 ricordo è stata un’annata particolarmente torrida,secca dove nemmeno tutte le preghiere per far scendere due gocce non servivano a nulla.Ogni giorno c’era un nuovo record di temperatura massima.I piovaschi e i cali di temperatura sono arrivati solo verso i primi giorni di Settembre.
E questo assemblaggio di Corvina(75%)Rondinella(20%) e Oseleta(5%) tutte affinate in legno fino ad un massimo di 25 mesi danno origine ad un eccellente amarone;dal colore rubino intenso ai sapori caldi,impetuosi,diretti,concentrati e vellutati.Ma è l’eleganza che spicca maggiormente.L’eleganza del tannino e dell’acidità.Insieme a sapori di frutta appassita e spezie.
C’è altro?
Si,Il Fieramonte Riserva 2011 merita una citazione perchè l’ultima produzione di questa riserva di Corvina(45%),Corvinoe(45%),Rondinella(5%)e Oseleta(5%),assemblate in piccole botti per 48 mesi,risale al 1985.
5.000 esemplari prodotte non sono altro che l’espressione di un’intensità aromatica di grande struttura e di un notevole corpo.
Un consiglio?Beh, ovviamente provatele entrambe!!
L’Amarone nasce dapprima come vino da meditazione per poi passare durante gli anni della sua completa maturazione,ad essere servito insieme a piatti importanti.
Con queste due bottiglie potrete liberare la vostra fantasia,il vostro gusto e decidere quale scegliere per xaccompagnare il vostro meno e quale tenere per un dopo cena.
#amarone#allegrini#vinitaly2018 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

FERRARI TRENTO & TENUTE LUNELLI AL VINITALY
👇
È’ già passato un po’ di tempo dalla chiusura del Vinitaly ma ancora una volta volgiamo ringraziare di cuore @camillalunelli , @alessandro_lunelli , @matteo_lunelli_ferrari e le loro collaboratrici Micaela e Virginia(@ragoutfood )
Innanzitutto per averci invitato, e soprattutto per averci poi "sopportati" durante la degustazione😅.
Già perché l'incontro si è rivelato per noi talmente interessante, che non abbiamo lesinato in interventi e domande 😬, ma capiteci: non tutti i giorni capita un'occasione del genere 😉
Un piccolo viaggio narrato da Camilla che ci porta dalle famosissime bolle con il classico Maximum per poi passare attraverso la forza del Perlè Nero (2009) e i profumi del Perlè Rosè (2012).
Il timone poi passa ad Alessandro che ci racconta i rossi biologici della @tenutelunelli con Il “Carapace 2014” Sagrantino di Montefalco che si presenta potente e muscolare ma al tempo stesso fine ed elegante per poi passare al “Teuto 2015” blend di sangiovese, merlot e sauvignon.
Il tempo è volato... e le cose da raccontare potrebbero essere tante, ma infondo nulla è meglio di un assaggio.. Quindi avanti, provateli e fateci sapere!
Grazie ancora #lunelli.. e a presto. 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

BOLLINGER -SPECIAL CUVÉE

TASTER: IL CURIOSO(@alexsangiu )

91/100

Non passa giorno che io non cerchi una bottiglia di internet, che non mi confronti con qualcuno a proposito di un vino o che non pensi alla prossima bottiglia da bere......Questo preambolo per farvi capire l'amore che ho per questo mondo. Solo chi ha una passione come la mia può capire l'emozione provata quando ho ricevuto l'invito da Bollinger per una visita guidata compresa di degustazione. Come possibile immaginare partirò dalla base (in questo caso la parola base è troppo riduttiva) dalla Special Cuvée. Molti di voi sapranno che il formato della bottiglia migliore per uno champagne è la Magnum (i motivi sono diversi ma purtroppo Instagram non mi permette di esagerare con le parole). La bottiglia della Special Cuvée ha preso il soprannome di mini-magnum, perché la qualità ottenuta al suo interno è quella che più si avvicina a una Magnum. Al momento anche i millesimi stanno riposando all'interno con queste bottiglie e nei prossimi anni li troveremo in vendita. Per essere chiamato champagne deve maturare almeno 15 mesi in cantina... la Special Cuvée passa più di 30 mesi in cantina. 60% Pinot Nero, 25% Chardonnay e 15 % Pinot Meunier. Per la maggior parte, 85%, premier e grand cru. Perlage finissimo, giallo dorato (la salivazione sta esageratamente aumentando). Al naso molto aromatico, non troppo complesso ma armonioso e intenso. In bocca è altrettanto piacevole la spuma vellutata tiaccarezza il palato mentre la struttura e il finale ti sorprendono. Uno champagne importante da abbinare a piatti importanti. Pesce cotto o crudo, gamberi, scampi, aragosta, carni bianche....... avrete solo bisogno di parecchia fantasia e parecchie bottiglie.

#champagne #bubbles #chardonnay #pinotnoir #pinotmeunier #france #bollinger #ay #love #instagood #happy #followme #me 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

LIMONTE 2017 & LA MONELLA 2017-BRAIDA
👇
TASTER: IL CURIOSO
👇
74/100 👇
Dovete pensare che questo produttore è famoso in Italia e all’estero non grazie a un Barolo, un Brunello o un Amarone ma grazie a una Barbara d’Asti. Tutti conosciamo la Cantina BRAIDA e la professionalità con la quale lavorano la Barbera. Il loro prodotto più famoso, “IL BRICCO DELL’UCCELLONE”, ha ricevuto diverse riconoscenze e viene venduto in tutto il mondo (anche perché ha un ottimo rapporto qualità/prezzo). Da questo punto di vista non posso che fare i complimenti a tutto lo staff. Quando ho visto al Vinitaly, che in degustazione avevano i prodotti base mi sono incuriosito e ho voluto assaggiarli, pur non avendo preso alcun appuntamento. Ascoltando i discorsi del visitatore davanti a me, ho capito che fosse il proprietario di un’enoteca e loro cliente, nonostante ciò la bella ragazza dietro il banco non è stata disponibilissima. Io non sono cliente, non sono proprietario di un’enoteca e ho ricevuto lo stesso trattamento. Chi non dispone di un’enorme pazienza e capacità di gestire tutti gli avventori di un Vinitaly non dovrebbe trovarsi dietro un banco assaggi.
Il Limonte è un Grignolino D’Asti, color granato acceso. Il naso è molto semplice e poco intenso, con sentori di frutta rossa in prevalenza ciliegia. In bocca si ritrovano questi frutti rossi con un leggerissimo accenno al tannino. Scivola via velocemente lasciandoti solo una sensazione alcolica. La Monella invece è una Barbera frizzante. Il colore, come da copione, è violaceo. Naso è bocca rivelano un’importante “vinosità”. Non possiamo pretendere corpo e persistenza da questo vino ma solo il piacere di rinfrescarci nella stagione calda, mangiando pane e salumi all’aperto, pretesa che assolve al 100%. Pur non trovando i miei favori sono prodotti che, nel loro segmento, si posizionano a buoni livelli. 🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹 👇
Segui tutte le nostre recensioni sul sito🔍www.sbollandoteam.com🔍

Most Popular Instagram Hashtags