[PR] Gain and Get More Likes and Followers on Instagram.

#pregressive

252 posts

TOP POSTS

Ultra Music Festival #Mexico #Edm #Pregressive #house #Techno ❤😍🔥

Nome album: A violent music
Artista: bi kio ran
Durata: 53 min
Genere: prog rock
Paese: Giappone
A violent music è un disco prog rock giapponese e cantato in giapponese, non so il perché ma il cantato giapponese proprio non riesco a farmelo piacere...ma procediamo con la recensione:
Il disco inizia con "A violent music" canzone che inizia con un fraseggio di chitarra elettrica che si ripeterà bene o male per tutto il brano, la canzone presenta una buonissima chitarra elettrica, ma anche un basso che se pur limitandosi all'accompagnamento è molto curato, la canzone presenta in oltre degli strumenti a percussione molto ma molto particolari, ma il cantato anche se accompagnato da una strumentale abbastanza psichedelica e molto curata almeno a me fa proprio schifo, questa cosa vale più o meno per tutte le tracce...si procede dopo un mini assolo finale di batteria a: "Feet on the ground", canzone in cui la chitarra elettrica diventa no centrale di più...canzone pure questa abbastanza psichedelica, ma avrei preferito veramente che fosse, come del resto tutto l'album, una strumentale, il cantato è veramente fastidiosissimo ed assolutamente inutile...
Si arriva quindi alla traccia immediatamente successiva: "a violent perty", traccia con una presenza delle tastiere molto maggiore, sempre un ottima presenza della chitarra elettrica, ma anche in questo brano la voce oltre a risultare fastidiosa risulta anche mixata veramente male, soprattutto nella seconda metà del brano.
Superata la metà dell'album si arriva a: "A man of hand of mouth" la mia traccia preferita dell'album, traccia in cui la voce diventa finalmente apprezzabile, apprezzabile perché effettata, la traccia è molto apprezzabile grazie anche ad un piacevole riff che si evolverà insieme alla voce durante tutto il brano.
La penultima traccia invece no è mixata probabilmente con il culo, solo la voce eh, la strumentale presenta tastiere un po' più velate ma sempre presenti, sempre una chitarra elettrica molto interessante, l'ultima traccia: "a violent nightmare"presenta linee vocali quasi sopportabili ed un sound ancora più tipico del giappone, questa traccia chiude un album non troppo curato. Continua com.

Me hiciste sentir las ganas nuevamente. 💎 #pregressive #techno 💃preparando.

Segura padrinho! Não esqueci não irmão! Tmj #soupadrinho #trance #pregressive #acidpvt @paulo_ricardo_silva.x

MOST RECENT

EBEE . A SOUTH LONDON WAREHOUSE PARTY EP. OUT 20.11.17
Available to download all good stores.

Out today on Beatport.
HOT TUB.
Seriously Sexy Progressive House

Nome album: A violent music
Artista: bi kio ran
Durata: 53 min
Genere: prog rock
Paese: Giappone
A violent music è un disco prog rock giapponese e cantato in giapponese, non so il perché ma il cantato giapponese proprio non riesco a farmelo piacere...ma procediamo con la recensione:
Il disco inizia con "A violent music" canzone che inizia con un fraseggio di chitarra elettrica che si ripeterà bene o male per tutto il brano, la canzone presenta una buonissima chitarra elettrica, ma anche un basso che se pur limitandosi all'accompagnamento è molto curato, la canzone presenta in oltre degli strumenti a percussione molto ma molto particolari, ma il cantato anche se accompagnato da una strumentale abbastanza psichedelica e molto curata almeno a me fa proprio schifo, questa cosa vale più o meno per tutte le tracce...si procede dopo un mini assolo finale di batteria a: "Feet on the ground", canzone in cui la chitarra elettrica diventa no centrale di più...canzone pure questa abbastanza psichedelica, ma avrei preferito veramente che fosse, come del resto tutto l'album, una strumentale, il cantato è veramente fastidiosissimo ed assolutamente inutile...
Si arriva quindi alla traccia immediatamente successiva: "a violent perty", traccia con una presenza delle tastiere molto maggiore, sempre un ottima presenza della chitarra elettrica, ma anche in questo brano la voce oltre a risultare fastidiosa risulta anche mixata veramente male, soprattutto nella seconda metà del brano.
Superata la metà dell'album si arriva a: "A man of hand of mouth" la mia traccia preferita dell'album, traccia in cui la voce diventa finalmente apprezzabile, apprezzabile perché effettata, la traccia è molto apprezzabile grazie anche ad un piacevole riff che si evolverà insieme alla voce durante tutto il brano.
La penultima traccia invece no è mixata probabilmente con il culo, solo la voce eh, la strumentale presenta tastiere un po' più velate ma sempre presenti, sempre una chitarra elettrica molto interessante, l'ultima traccia: "a violent nightmare"presenta linee vocali quasi sopportabili ed un sound ancora più tipico del giappone, questa traccia chiude un album non troppo curato. Continua com.

A SOUTH LONDON WAREHOUSE PARTY

HOT TUB
RELEASE DATE 20.10.17 all good stores

Ultra Music Festival #Mexico #Edm #Pregressive #house #Techno ❤😍🔥

Out today on Beatport:
Www.beatport.com/release/bass-night/2125647

EBEE - HOT TUB
COMING SOON...😙😙

BASS NIGHT OUT TODAY
www.beatport.com/release/bass-night/2125647

Little piece from today.
Ebee BNA CREW

Some Sexy House Coming Soon!

Most Popular Instagram Hashtags