[PR] Gain and Get More Likes and Followers on Instagram.

#poetivivi

1236 posts

TOP POSTS

Non provar vergogna
dietro a frasi fatte gonfie di orgoglio
fai solo il gioco della tua anima
sporcata dalle maldicenze sconclusionate
dei manichini che hai attorno
i soliti che si fan pavoni
e s'arrogano il dovere
di istruire sull'uso del tempo

sappi che come noi
si lanciano nel tedioso
gioco di cui siamo giocatori
affrontano i mali e i dissapori
accucciati sulla tavoletta
del gabinetto di un locale
a versare lacrime sui
pavimenti fradici di orina
mentre fuori continua la regata

non vi sono vincitori
bensì la vorticosa differenza
tra chi ha coraggio di mostrarsi
e chi fugge dall'imminente fato.

Michael Marini

Prossimi Live
8 dicembre ROMA
10 dicembre SARDEGNA
23 dicembre MILANO
7 gennaio RIMINI
14 gennaio MONZA
15 gennaio TORINO
28 gennaio NAPOLI
#gioevan #poesie #lepoesiepiùpiccoledelmondo #poeti #versi #frasi #parole #scrittori #italiani #contemporanei #eventi #filosofia #amore #versibelli #art #leggilo #poetivivi #reading #spettacoli #eventi #filosofia #amore

Un singolo lampo di luce
non illumina un giovedi sterile
occhi nella nebbia
mente sopra un ramo
volo nella brezza
d'un anno al termine
più uguale di tanti altri.

Michael Marini

MOST RECENT

Un singolo lampo di luce
non illumina un giovedi sterile
occhi nella nebbia
mente sopra un ramo
volo nella brezza
d'un anno al termine
più uguale di tanti altri.

Michael Marini

Non provar vergogna
dietro a frasi fatte gonfie di orgoglio
fai solo il gioco della tua anima
sporcata dalle maldicenze sconclusionate
dei manichini che hai attorno
i soliti che si fan pavoni
e s'arrogano il dovere
di istruire sull'uso del tempo

sappi che come noi
si lanciano nel tedioso
gioco di cui siamo giocatori
affrontano i mali e i dissapori
accucciati sulla tavoletta
del gabinetto di un locale
a versare lacrime sui
pavimenti fradici di orina
mentre fuori continua la regata

non vi sono vincitori
bensì la vorticosa differenza
tra chi ha coraggio di mostrarsi
e chi fugge dall'imminente fato.

Michael Marini

Ero proprio qui
quella volta che sei andato via.
Pensavo allora
che gli aeroporti di mattina sono strani
con le loro luci perenni
e le hostess ticchettose
che si toccano i bottoni dorati
sulla giacca verde
con i trolley dietro che fanno le strisce.
E poi “partenze”
lampeggiava su quello schermo.
«Amore, c’è ancora mondo per noi. E poi è quasi Natale. Nessuno dovrebbe andar via quando è quasi Natale.»
Mi abbracciavi e sapevi abbracciare.
Mi hai detto cazzate
del tipo
che lo facevi per noi.
Ti sei portato via chili di certezze,
mezzo armadio di corse sui prati,
qualche primavera bella.
Ho riso ancora
ogni tanto.
Non so cos’ero allora.
So cosa sono adesso.
Innamorata.
Ancora.
#ellis #frasi #amore #aforismi #parole #pensieri #poetiitaliani #poesia #books #testo #writer #versi #leggilo #leggere #libri #poet #scrittore #instapoet #poetry #poetivivi #instapoetry #live #stories #poetsofig #love #words #poeti #follow4follow #poesiaitaliana #books

🥃

Professori.

Slot machine

Acciaio

postcard 2 ~

Lenzuola fresche,
buio ovattato,
pensieri che turbinano stanchi.
Ho riaperto gli occhi
nel bel mezzo della notte.
Ho controllato i centimetri
prossimi a me.
Sul fondo della nostra zattera dei sogni
al limitare del nostro mondo d'intimità giovanile
all'emisfero opposto del mio giaciglio preferito
c'eri tu, immobile,
riscaldato dalla mia quotidianità.
Melania Picone

#wordporn #poetry #melaniapicone #italianpoetry #italianpoem #poetivivi #poetofinstagram #writersofinstagram #writer #poesiacontemporanea #poesia #scrittura #poesiaitaliana #igersitalia #wordgasm #poeti #poetiitaliani #poet #igwriters #inspirationquotes
#scrittoriitaliani #igpoetry #poet #poetsofig #instapoet #creativewriting #writingcommunity #spokenword #poetryisnotdead #reading

Smania di reading e video traballanti 👊🏻

Masculi

La pioggia
ci cade addosso
e fa paura.

Ci ripariamo
sotto la sottile
banalità di un
caffè zuccherato
preso in compagnia.

Potremmo ripararci
dall'infelicità e
dal tempo che ci
fa grandi e responsabili
anziché dalla pioggia.
Mentirei se dicessi
che non volevo
rubare un bacio violento

ma non adagiarti
che alla prossima pioggia
potrei farlo, creando
equivoci,
attrazioni antropomorfe
da cui nessuno è
riuscito mai a scappare

io
primo
su tutti.

Michael Marini

Mi chiamo Notte

Nessuno può realmente
saper di me
come io non posso davvero
saper di loro
sta qua il gioco
un chiacchericcio
passatempo per
menti di paese
io li lascio fare
e ripenso a chi
davvero può saper di me:

Chi mi diceva
"Mangia poco a cena che fa male"
chi sapeva come mi si rivolge un sorriso
e sapeva dove e come toccarmi.

Chi perdeva le staffe
chi mi faceva perdere le staffe
chi ha sofferto con me.

Chi mi ricordo
è quella persona
che sa di me
che sei tu
prima che la mia ombra
decidesse di far notte
prima del tramonto
delle mie volontà.

Michael Marini

Alieno.

Anima

I corpi
cadono
si frantumano
capita pure
ai cavalieri
agli eroi
ai padri
alle madri.

Il mio corpo
rimane coeso
resistente
e continua
imperterrito
a camminare
insieme ai
carri armati
ai fenicotteri
senza logica
coerenza
senza una
soddisfazione
ben precisa.

Stoico e
ammalato
principio una
maratona
contro vento
spettinato
ad occhi chiusi

avanzi di
singhiozzi
e urla
domate
in versi di
rimprovero
a me
a lei
a te
alla massa
al mondo.

Michael Marini

Scaccio il male
dei pensieri maligni
sorseggiando vino
ai piedi d'un tramonto
in bianco e nero

che ne faccio
dei cuori malandati?
ne ho rotti parecchi
e non mi fermo
dritto per la mia strada

asfaltata con gli sbagli
duri come una realtà
costretto a condividere

i desideri non combaciano con la concretezza dei giorni.

Michael Marini

Che dovrei dirle, dottore?

Che al mattino
odo i canarini cinguettare
come in una fiaba?
Ovviamente no
tiro avanti
come i cristi
sparati quaggiù
evito di parlare
dei miei mulini a vento
perché so che risulterei
noioso e rimarrei ferito
dall'indifferenza del prossimo.
Ho cercato di cambiare
con una donna
con il lavoro
con la famiglia
ma sono giovane
e il tempo ti plasma
a suo piacimento
penso di essere felice ma
ho sempre il fiatone
per cercare di stare al passo con
la mia donna, il lavoro e la famiglia.

Ogni tanto ritorno
alle notti passate
a comprarmi il rispetto
delle strade e del vento
che impetuoso soffia
nelle ore dicembrine
con sbornie a budget limitato

e che ci faccio qua?
Non lo so
continuo a giocare
come un genitore stanco
di accudire il figlio
voglioso di una persona
che lo ascolti
che lo culli tra le braccia
affinché le persiane della vita
non sbattano, ma si decidano
a starsene chiuse a inglobare muffa
o ad aprirsi e far circolare ossigeno
prezioso nettare dello sfinito.

Michael Marini

.

E c’è buio tra le strade

Imperfetto

sulle ferrovie
di un paese
diretto alla malora
si incrociano
sguardi, imbarazzi, colpi di tosse, pensieri.
carrozze pullulano
di giacche e occhiali da sole
occulte personalità
complici del creato
vanno e vengono
salgono e scendono.
scelgo sempre
un buon libro
e le idee carnose
ti ho scelta tra
tutti i corpi che viaggiano
perché mi è parso
il più florido e pieno d'anima
di primo acchitto

che senso hanno fatica e malumore?
la risposta è sottintesa
fra le gote pallide tue
e il tuo magnanimo sorriso
alla volta del tramonto oramai superato.

Michael Marini

Most Popular Instagram Hashtags