#persecuzioni

MOST RECENT

16 Luglio 1914- OLOCAUSTO ELLENICO
Una vicenda sconosciuta, oscurata da invenzioni e negazionismi il cui effettivo verificarsi è stato confermato solo da alcune nazioni e da alcuni storici. I protagonisti sono i cosiddetti Greci del Ponto, una popolazione ellenica abitante di questa regione storica greca che, per molti anni finì sotto la dominazione turca. Rimasti isolati dal resto del mondo greco, i pontici divennero sempre più una minoranza a parte con una propria lingue e proprie tradizioni. Come altre etnie dell’Asia Minore nei primi anni del Novecento, anche i pontici furono oggetto di grandi persecuzioni da parte dell’Impero Ottomano, con lo scopo nazionalistico di effettuare la più completa pulizia etnica della regione. Il 16 Luglio 1914 un console tedesco riferì che tutta la popolazione greca di Sinope era stata esiliata. Ebbene, dietro questo termine si nascondeva il misfatto ben peggiore, quello dello sterminio. In tutte le zone del Ponto, migliaia e migliaia di persone di etnia greca furono infatti vittime degli omicidi e delle impiccagioni e, chi riuscì momentaneamente a fuggire, perì in seguito per le malattie e gli stenti. Alcuni riferirono che il Ministro della Difesa Turco nel 1915 voleva “risolvere il problema greco, così come aveva risolto quello degli armeni” (Wikipedia). Una stessa premessa, attuata con metodi diversi che doveva portare all’irrealistica omogeneizzazione di una realtà fortemente eterogea. Nelle credenze nazionalistiche del tempo che anche in Italia e molti altri paesi Europei erano presenti, uno stato doveva corrispondere ad una sola identità nazionale, una sola lingua, una sola cultura. Tutte queste premesse portarono nel periodo 1914-1923 alla morte di più di 600000 persone e alla nascita di un inimmaginabile flusso migratorio verso la Grecia o addirittura gli Stati Uniti. Al giorno d’oggi, nonostante tutte le prove, tutte le testimonianze e le confessioni, in Turchia il termine genocidio greco è ancora rigettato come un falso storico. (Phil)
#HistoryHere #storia #history #genocidio #grecia #ponto #turchia #ottomani #1900 #persecuzioni #armenia #minoranza #asiaminore #greco #america #migrazione #usa #libertá #statiuniti

Utilizzate dal III fino al V secolo le CATACOMBE DI SANTA CRISTINA A BOLSENA, costituiscono un esiguo complesso catacombale dove furono sepolte anche le spoglie della martire bambina torturata dal padre sotto le grandi persecuzioni dioclezianee per essersi convertita alla nuova fede cristiana.
Pochi affreschi, poca presenza di epigrafi (alcune delle quali utilizzate come pavimentazione per la basilichetta ipogea del X secolo), ma con ben 1600 sepolture, per la maggior parte loculi.
Il costo d'ingresso è di Euro 4, e per l'estate segue il seguente orario di visita: 10-12; 16-18.
Per la festività di Santa Cristina, il 24 di luglio, la catacomba è chiusa al pubblico!
La catacomba: http://www.basilicasantacristina.it/index.php/it/visita-alle-catacombe
Leggenda e 'passio' di Cristina di Bolsena:
https://www.santacristinadibolsena.it/storia-santa-cristina-bolsena-misteri-festa-culto.asp
#Bolsena #catacomba #catacombs #SantaCristina #Diocleziano #persecuzioni #archeologia #archeologiacristiana #ipogeo #loculi #sepolcretolongobardo

"Quando saranno morti tutti i testimoni oculari, toccherà a noi che li abbiamo ascoltati portare avanti questa memoria." R. Sarti
.
.
#risieradisansabba
#sequestoèunuomo
#vittime delle #persecuzioni #razziali #politiche #digenere
#silenzioassordante

Il III e IV secolo sono secoli di profonda trasformazione per l'esercito romano, che verrà infine diviso tra limitanei e comitatensi da Costantino. Anche l'equipaggiamento cambierà, vedendo la scomparsa del gladio, del pilum e della lorica segmentata a favore di hamatae, loriche squamate, scudi ovali, spathae e lance. Le antiche legioni diventeranno infine reparti più piccoli, di 1-2.000 uomini, o al massimo 3.000 per i limitanei, mentre aumenterà la cavalleria, anche pesante (catafratti e clibanari) e arcieri a cavallo; l'esercito sarà in generale diviso in molti più reparti, specializzati a combattere in un certo modo. I senatori, infine, verranno progressivamente esclusi dalle cariche militari e neanche i pretoriani sopravviveranno, sciolti da Costantino.

#diocleziano #persecuzioni #esercitoromano #legione #ausiliari #barbari #cristiani #paganesimo #limitanei #comitatensi #settimiosevero #severi #pretoriani #imperoromano #senato #invasionibarbariche #tardoantico

Il rapporto dell' UNHCR Italia - Agenzia ONU per i Rifugiati per i Rifugiati
registra un notevole #aumento delle persone che nel 2017 sono state costrette a #scappare dai loro paesi a causa di #guerre, #persecuzioni e #violenze. ⛑⚓
Si scappa soprattutto dai #paesi in via di #sviluppo.; le maggiori crisi in Congo, Sud Sudan e Bangladesh. 🏃‍♂🌍
Ai microfoni di #StudioEuropa Marco Rotunno, comunicazione @unhcr_italia

Ma non doveva essere un pomeriggio tranquillo? 🤦🏻‍♀️ #tuttiio #chiavi #checondanna #persecuzioni #sfiga #casanuova #iniziamobene

La #mitomane #hater @patrizia_rocchi27 sotto il nome di @ginevrarocchi_blogger si improvvisa blogger. Voi direte: "oh finalmente ha trovato un hobby così lascerà in pace #gianlucaginoble #ilvolo e i loro fans" Sbagliato! Adesso si è concentrata su Twitter per le sue #persecuzioni e #diffamazione perché il suo fantomatico blog è anche su Fb come potete notare dal link nel profilo Instagram. Il lupo perde il pelo ma non il vizio! Un consiglio spassionato a Patrizia: studia bene l'inglese perché si sono errori grammaticali clamorosi nei tag, che oltretutto il più delle volte non sono affatto attinenti alla foto o video postati. La riprova che il fantomatico blog sia davvero della mitomane hater è che ha bloccato questa pagina senza che io abbia in nessun modo avuto contatti con esso, né lo abbia nominato finora. Oltre a questo ha pubblicato anche sue presunte foto che ha usato su altri suoi profili falsi sui vari social. Detto ciò spero si dedichi completamente al suo blog e lasci in pace le persone.
#ilvolovers #gianginoble11 #ginevrarocchiblogger

Anche il numero di casa mi è capitato di due numeri uguali. #persecuzioni o (#paranoie)

No ma figurati... fai pure come se fossi a casa tua... #Persecuzioni #cats ... #bellEbuon un #gattosulbalcone... @turanja_ poi dici che sono io...

Judisches Museum , Berlin #shalechetfogliecadute #10.000 volti in acciaio a ricordo delle vittime dell'Olocausto e di tutte le guerre . Calpestati , riproducono uno stridore simile ad un lamento che induce il visitatore ad abbandonare il luogo , per rispetto #Berlino #Olocausto #Giudei #Ebrei #deportati #guerra #vittime #dolore #angoscia #persecuzioni #picoftheday #myvideos #nomorewars #pernondimenticare #musei #arte #acciaio #maschere #dolore #pianto #lamento #arteastratta #sculture #respect #rispetto #acciaio #morte #stridore #vacations #faccediacciaio #

Most Popular Instagram Hashtags