#joji

MOST RECENT

Be sure to contact us in DMs to catch and cease a child predator or thots and loli out from the internet.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
#thot #thotpatrol #memes #dankmemes #spicymemes #edgy #joji #filthyfrank #idubbbz #maxmoefoe #offensivememes #fortnite #pubg #tiktok #pedophile #childmolester #negusflex

do check out my song on my spotify and share with your friends

BAYBIE I MISS YOU

sorry i haven’t been posting so much lately oof

Nel mercato musicale moderno l’Hip-Hop rappresenta un genere in continuo mutamento, oggi forse è meno definibile date le diverse sperimentazioni che vengono fatte.
St. Louis non è di certo riconosciuta come una delle potenziali città dalla quale emergono artisti musicali, nonostante porti in alto nomi come: Nelly e MetroBoomin.
Ma oggi St. Louis ha da offrire un giovane talento: Smino che con il suo secondo album da solista “NOIR” uscito l’8 Novembre 2018, spazia tra diversi generi musicali, parlando di sé stesso e delle sue origini.

@smino presenta una voce molto delicata, che richiama il neo-soul e l’r&b dal punto di vista attitudinale e musicale mentre i testi sono orientati più verso l’hip-hop.
Le molte metafore presenti e i giochi di parole rendono nel complesso l’album difficile da comprendere e decifrare ma riesce ad esprimere e trasmettere quel senso di tranquillità che in pochi altri è difficile trovare.
Il titolo stesso sembra dare la possibilità di interpretare liberamente il significato dell’album ma nella prima traccia del disco “KOVERT” una voce nell’intro, nonché ragazza di SMINO, recita: “ Noir, what a beautiful name. Black, statuesque, you know? Strong, sweet, that’s what I think when I think of Noir.”. Uno dei fili conduttori dell’intero lavoro è la copertina, che ritrae uno SMINO dalla capigliatura Afro impegnato a fumare marjuana, elogiando la black culture e quella che può essere l’immagine stereotipata di un qualsiasi rapper afroamericano.
“Noir” presenta varie collaborazioni, quali Sango in “L.M.F” , il singolo che anticipa l’uscita del disco, Monte Booker in “Klink”, e membri del collettivo Zero Fatigue (Bari & Jay2, Ravyn Lenae), dando completezza e versalità all’album, confermando, al termine, che Smino è un’artista completo pronto ad inserirsi nel roster che rappresenta la scena hip-hop americana.
Articolo a cura di: @redisbad
Artwork: @_itzale_

Hi, i hope y'all have a good day 💓
-Local goodboy
-
-
-
-
-
-
-
-
#joji #jojimiller #88rising
#georgemiller

Me when I remember to bring my reusable bag to the grocery store

Aku lemes cuk

#joji

GM YOU AMAZING ASS PEOPLE💕💕❤️💕💕💕💕💕💕💕🌸🌸


• •






#Joji #88rising #ballads1 #georgemiller

Most Popular Instagram Hashtags