#fontamara

565 posts

TOP POSTS

Atmosfere del sud. #ignaziosilone #fontamara

#92i @boobaofficial
La piraterie nest jamais fini
#ZLD port au prince #fontamara

Konpliman Pè Michel. Lotèl la bèl. Gen anpil travay ki rete pou fèt pou Legliz Sen Michel nan Fontamara. Fidèl yo ann mete men! #PatwonMwen #prière #foi #église #StMichel #Fontamara

Ignazio Silone
Fontamara.

Quando lo spirito di libertà dell'uomo, faceva la differenza tra la vita in catene o la morte nell'onore.

#fontamara #silone #book #read

Letture pomeridiane 😪😪😖😖🌂☔💧
#silone #fontamara #fuoridiluvio #sottolepezze

🔵🔴Kijanw tavle Poum Dekouraj💯Map jwenn Love la depi #FONTAMARA la🆒🎵🎤🔛🔝Pil Respé Mesye👌✌👍👊✊Map stay Focus koz nou rnm sa map fe a..tou al gad video Freestyle la epi tou download li tou sou link sa yo
✔F-QUAKE Ultimatum Freestyle Official video https://youtu.be/wBu5drPUGC8 ✔Download Music lan la F-Quake ULTIMATUM FREESTYLE http://dynastyhaiti.com/download/74946/

MOST RECENT

Volevo approfittare del tag #librisgualciti scoperto grazie a @antonio_lombardi per mostrare queste due meraviglie ritrovate in mezzo alla polvere in casa di una mia zia. Hanno le pagine ruvide e ingiallite e la colla scricchiola un po' ogni volta che li si apre per sfogliarli ♡
In più sono due romanzi che meriterebbero di essere maggiormente conosciuti perchè si, di Svevo non esiste solo "La coscienza di Zeno" e Silone è uno di quegli autori dell'Italia degli anni '30 che sembra esser finito nel dimenticatoio (poi la gente rimane stupita se escono alla maturità gridando "e questo chi è?", come quest'anno con Caproni!) ps. Si, è Egon Schiele in copertina per il romanzo di Svevo. Motivo in più per amare questa edizione vecchiota! ♡
__________________
#libri #bookstagram #bookphotography #bookish #booklover #bookworm #lettura #leggere #italosvevo #senilità #ignaziosilone #fontamara #letteraturaitaliana #letteratura #autoricontemporanei #anni30 #picoftheday #igersitalia

__________////////___________/// Anpil respè pou sa yo ki toujou ap bay #Ayiti 🔵🔴 love @kalash972 big #respect 🙏🏾 @gatodabato nèg #fontamara #Bizoton #sal #oklm #generale crew #haiti 🇭🇹 #Fly_nation#lapiraterienestjamaisfinie 🏁
#apransipòtehaitien 👊🏿

Ignazio Silone- "Fontamara"
.
.
-Trama:
La vicenda si inquadra nei primi anni della dittatura fascista a Fontamara, un antico e oscuro luogo di contadini poveri situato nella Marsica, a settentrione del prosciugato lago del Fucino. La scala sociale del paese conosce solo due condizioni: quella dei cafoni e quella dei piccoli proprietari, ma solo i primi sono destinati a subire i soprusi e le ingiustizie, divenuti per loro così antichi da sembrare naturali come la neve e il vento.
Berardo Viola assumerà le vesti di un giovane, il quale subirà le torture della milizia fascista, ma sarà il primo <cafone> a morire in nome di una causa collettiva.
In questa luce, anche l'acqua fatta deviare abusivamente dal potente podestà di Fontamara, scatenando la prima rivolta, assume un significato simbolico e vitale: il risveglio catartico e lustrale delle coscienze, impastate dall'ignoranza e dall'apatia di secolari prevaricazioni...
.
-Cosa ne penso:
Quest'opera di Silone riassume gli stati d'animo collettivi dei contadini di Fontamara, il disprezzo di questi ultimi verso i piccoli proprietari, più agiati.
A volte anche divertente, porta sempre a riflettere sul comportamento che assumono i cosiddetti "cafoni" nei confronti delle situazioni che gli vengono poste dinanzi.
Silone cerca di portare il lettore ad immergersi totalmente nella storia e a pensare cosa avrebbe fatto nei determinati contesti.
Davvero un libro bellissimo.📚📚

«L'abitato sembra un gregge di pecore scure e il campanile un pastore». #ignaziosilone #fontamara #book #1930 #abruzzo #marsica

Una forte e precisa denuncia alle ingiustizie dei più poveri e sfortunati, un testo dettagliato, crudo, veritiero e pieno di stimoli alla riflessione sul comportamento (fortemente ingiusto, avido, insensibile e corrotto) di un prototipo di società che non è affatto lontano al nostro. Lettura assolutamente consigliata.
#fontamara #ignaziosilone #romanzo #mondadori #oscarmoderni #librodaleggere #reading #summerreadings #summernights #cresciamoleggendolibri #letswakeup #nicebook

#Fontamara di #IgnazioSilone è lo spaccato di una Sicilia attuale , un romanzo semplice e efficace in cui è facile rispecchiarsi e trovare le proprie radici o assaporare il gusto di quella terra se non lo si è...non mancano l' anticonformismo e i buoni sentimenti , spunti riflessivi, descrizioni e bei dialoghi 😃
Grazie alla #mondadori per la copia!
#libri #classicimoderni #instalibri #rose #roseangelique

-
-
... nel vedere che laggiù nel fosso il livello della nostra acqua lentamente si abbassava, cominciammo tutti a gridare e a imprecare contro l'Impresario e l'onorata società. Il livello della nostra acqua discese lentamente fino alla metà del fosso, ma non si arrestò.
«Ladri, ladri, ladri» gridavamo noi.
La Quaterna, la Ricchiuta, la figlia di Cannarozzo, Giuditta, la Limone, Marietta e altre donne si inginocchiarono per terra e si misero a urlare le maledizioni più terribili che venissero loro in mente, con i pugni rivolti contro il cielo.
«Possano perdere tanto sangue, per quanta acqua vogliono rubarci.»
«Possano piangere tante lagrime per quanta acqua vogliono rubarci.»
«Che i rospi nascano nel loro stomaco.»
«Che le serpi acquatiche nascano nel loro stomaco.»
«Che nessuno di essi possa rivedere la moglie e i figli.»
I carabinieri più vicini che ascoltavano distintamente le parole delle maledizioni ne erano atterriti e imploravano:
«Basta, basta, adesso basta.»
Ma questo eccitava ancora di più le donne.
«Possano morire nel deserto.»
«Possano finire nel fuoco eterno.»
«Gesù, Giuseppe, Sant'Anna e Maria fate queste grazie all'anima mia.»
Intanto il livello della nostra acqua continuava a scendere, laggiù, nel braccio di fosso che noi potevamo controllare. Finché dal fondo del vecchio fosso emersero addirittura i sassi, i cespugli e le erbe.
«Consummatum est» sentimmo dire dal canonico don Abbacchio.
«Tutta l'acqua, tutta l'acqua, si sono presi tutta l'acqua» riprendemmo noi a gridare. Scarpone e Venerdì Santo, appoggiati dagli altri giovanotti, si scagliarono contro il cordone dei carabinieri che ci trattenevano sulla strada, e quelli si difendevano con i calci dei moschetti e davano colpi all'impazzata, gridando: «indietro, indietro».
-
#ignaziosilone #fontamara #book #booklover #bookstagram #instabook #books #library #biblos #read #reading #resistencia #libro #leggiamo #libricheamo #libri #libridaleggere #librichepassione #capolavori #oppressieoppressori #goodnight

Most Popular Instagram Hashtags