#bookishhygge

MOST RECENT

What have you been reading? I finished I Capture the Castle a while back, but it never made it to IG. I *loved* this book, even if it wasn’t what I expected. If you enjoy Emily Starr and Jane Austen you will love this too. 💕 It is set in the 1930s and is the journal of an aspiring young writer. Her family is quite poor and live in a derelict castle. I enjoyed the descriptions of their daily life and will absolutely be rereading this some day. Putting some of Dodie’s other works into my TBR pile. Apparently she wrote stage plays as well! #kindlecuriosity

Cosa ci fa un libro con un paio di orecchini? Connubio strano ma efficace per parlarvi di @tegamini, la donna dall’acconciatura ananas, proprietaria del pelosone Ottone e traduttrice di questo libro della Oates, una delle mie scrittrici preferite.
Parla di me sul suo ultimo post, definendo #louloucreativelab “un paradiso per gazze ladre”, correte a leggere il suo bellissimo post, vi lascio il link nelle stories ✨
Grazie ❤️
______
#gioiellifattiamano
#swarovskicrystals
#bookandjewels
#bookishhygge
#bookstagram
#bookphotography
#booklover

I might have to read this book earlier than I intended since I’ve been seeing so many mental health posts recently.
#QOTD : Are you aware of common mental health issues? Do you think you understand them?

Officially time to “disappear” into a heavily guarded writing cave.
I don’t plan to resurface until these novellas are done (or I have to notify the world about a book release, because, priorities).
****Really I’m making this post because some are easily offended when they haven’t been responded to.****
So, here’s an official PSA. If you call, text, DM, or email me and I don’t respond— now you know why.
Till I return to be more foolish on social media... 👋🏾✌🏾📝📝📝📝📝📝📝📝

Happy Monday friends. I hope your week is off to a good start. I finished a charming book yesterday—The Island Villa by Lily Graham. What was the last book you read? .
.
Just a reminder that you have until the end of the month to order a spring capsule from @capsulebooks 🗝I chose the Destiny capsule (pictured here). All three capsules have been revealed, so if you fancy any of them feel free to use my rep code CAIT15 for a 15% discount on your very own capsule of choice. .
.
.
.
#theislandvilla #lilygraham #bookreviewer #bookbloggersofig #capsulebooks #capsulesquad #bookster #culturetripbooks #bookyspace #bookfeaturepage #bookstagramfeature #booksandbeans #booksandcoffee #booksinnature #booksandflowers #idratherbereading #bookowl #bookishhygge #springreads #siddhartha #lettertomydaughter #veronikadecidestodie #myodetospring

Mano nella mano sono entrati in Soffitta, erano timidi e silenziosi .
Lei una biondina che nascondeva dietro agli occhiali uno sguardo dolce. Lui un ragazzone castano con le guanciotte bianche e rosse che la guardava con adorazione.
Anche il solo pronunciare “ci sposiamo” era detto sottovoce e nel contempo i loro occhi si incontravano.
Abbiamo sentito intorno a noi tanto amore.
Un amore che vuole donare una finestra sul mondo e regalare un libro per esprimere una parte della loro personalità.
Lucia e Fabio vogliono condividere la storia che li ha appassionati con i loro invitati.
Un libro che noi della Soffitta confezioneremo in stile romantico e unico come sono loro.
Entrate anche voi in Soffitta e venite a scoprire le nostre Confezioni Pret a Porter. (Link in Bio)
.
.
.
#versidiversi #ourstories #myhappynews
#littlestoriesofmylife #storyonmytable #storieinviaggio
#acolorstory #vivodiparticolari #loves_details
#feliceadesso #tinytinymoment #seekthesimplicity
#lightinspire #percorsicreativi #capturemycraft
#creativelife #bookishhygge #paper_love #papercrafts
#wrappingpresents #bomboniere #giftwrappingideas
#lessenzialevisibilealcuore #esercizidilentezza #imprenditricicreative
#snap_ish #tv_living #tv_lifestyle

Oggi lungo il fiume ho osservato un'anatra.

Fiera, con il collo dritto, guardava il Po. È entrata in acqua timidamente, come un bagnante che cerca di capire se tuffarsi, per poi rientrare poco dopo a riva.
Il suo collo adesso era ritratto, aderente al corpo, come se avesse voluto proteggersi da chissà quale pericolo. Altre papere le camminavano intorno starnazzando, ma lei rimaneva immobile. Imperturbabile.

Quale storia avrebbe potuto raccontarci? Era forse in preda a qualche paura? O voleva semplicemente godersi un momento di tepore primaverile prima che tornasse la pioggia? Non lo saprò mai.

Eppure non ho potuto fare a meno di umanizzare quella scena. L'anatra, nel mio immaginario, è diventata una persona dal cuore ferito e dolorante, che si isolava dal contesto come per nascondersi.  E io avrei voluto porgerle una rosa, fargliela annusare e vedere se quell'aroma le avesse potuto restituire la forza e il coraggio che sono in lei.

#feliceadesso
#hounastoriaperte
#natureinthehands [Grazie al workshop e alla passeggiata "ispiratrice" con @zuccaviolina e @latatamaschio ]

EDITING/COMMISSION WORK OVER.
GONNA CELEBRATE WITH THIS NOVEL BY LAIA JUFRESA.

Our home has been nothing but chillout music, books, and fresh laundry today.

#bookishhygge #bookstagram #freelance

"Caro Leonard, guardare la vita in faccia, sempre; guardare la vita in faccia e conoscerla per quello che è; al fine conoscerla, amarla per quello che è, e poi metterla da parte. Leonard, per sempre gli anni che abbiamo trascorso, per sempre gli anni, per sempre l'amore; per sempre, le ore"
Prima di conoscere il libro di Michael Cunningam,ho visto casualmente il film da cui è tratto (The Hours diretto da Stephen Deldry,2002). Questo è uno dei rarissimi casi in cui è stato proprio il film a colpirmi a tal punto da farmi leggere il libro ed è uno degli ancor più rari casi in cui posso dire che sono bellissimi entrambi.
La storia,costruita su tre livelli temporali e con altrettante protagoniste,narra un giorno della vita di ciascuna di esse:
•1923 Richmond,un giorno nella vita di Virginia Woolf intenta a scrivere quello che poi sarà "Mrs Dalloway".
• 1951 Los Angeles,Lara Brown(casalinga infelice) nel giorno del compleanno del marito. Il suo unico conforto è leggere "Mrs Dalloway".
• 2001 New York,un giorno nella vita della editor bisessuale,Clarissa Vaughan,soprannominata "Mrs Dalloway" dal suo ex-amante Richard(malato di AIDS),per il quale sta preparando una festa.
Ma a parte un libro,cosa le accomuna?
C'è un filo apparentemente invisibile che le lega e si rivelerà al lettore solo verso la fine.Non so voi,ma io adoro questo genere di trama  e non ho potuto non adorare sia il libro che il film.

Se cercate approfondimenti li trovate sul blog nel link in bio.
~
#bookblog#bookgram#thehours#libri#leggere#consiglidilettura#bookishhygge
#booklover#bookish

how we eat is definitely influenced by where we live -- in our case it's been a cumulative process. now if only our kids weren't so fussy...

It’s always an honor for me to serve people with my craft while doing what I love.
.
Those who know me well know the deep love I have for stories and how passionate I am about helping others write their own.
.
I’m grateful to be able to facilitate this growing community of writers as we come together to break down novels and how to write our own best seller worthy stories.
.
Are you a fantasy writer yourself? Join us. There’s a ton of fun on the inside. 🙂📝
LINK IN MY BIO @stephaniebwabwa

Tra le mie piante preferite da bambino c'era il Meliloto.

Quando facevo una gita in campagna ero attirato dal suo dolcissimo profumo, simile a quello del miele, che è anche all'origine del nome. Ancora adesso, quando lo incontro sul ciglio di una strada, non posso fare a meno di sorridere.

Anche per questo - probabilmente - mi spiace che sia una pianta dimenticata. Eppure ci sono ottime ragioni per non farlo cadere nell'oblio. Il meliloto è un valido drenante linfatico, particolarmente attivo sul microcircolo: ottimo in caso di edemi, gambe gonfie e insufficienza venosa. Tra le sue molteplici doti, ricordiamo anche l'azione rilassante, efficace su ansia e somatizzazioni gastrointestinali con spasmi nervosi.

Da ricordare: è controindicato in caso di terapia con anticoagulanti e di allergia alle fave ;-)

'Che cos'è la speranza? È la luce in fondo al buio o la capacità di immaginare quella luce anche quando sai che non c'è?
Che cos'è essere? Essere stati, essere diventati o semplicemente, sì, esistere.
Ma che cos'è l'esistenza? È solo tempo senza fine, dura in eterno. Eterno...
E che cos'è l'eternità? Regalare una parte di sè a qualcosa per cui, davvero, vale la pena di morire.
E che cos'è morire? Niente paura. È solo un cambio di indirizzo cosmico...mi hanno detto così.
E l'amore? Che cos'è l'amore? Io non lo so esattamente, ma quando conti le cose belle della tua vita, l'amore lo conti sempre due volte.'
💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙 L'inizio di qualcosa di straordinario...qualche sabato fa!
.
.
.
#ermalmeta #nonabbiamoarmitour #straordinariordinario #versidiversi #awhisperedbeauty #serendipitystyling #inspiremyinstagram #aslowmoment #hashtagauthentic #livemoremagic #lessenzialevisibilealcuore #embracingtheseasons #discovertocreate #darlingmovement #theartofslowliving #verilymoment #livethelittlethings #theweekoninstagram #creativelife #nothingbetter #theslowdowncollective #bookishhygge #smallmomentsofcalm #seekinspirecreate #bookishfeatures #esercizidilentezza #seasonspoetry #booklovers #livethelittlethings

Isn’t it a lovely coincidence when the book you pick up matches the snack you have!
#QOTD : What are you reading right now?

“Il signore e la signora Dursley, di Privet Drive numero 4, erano orgogliosi di poter affermare che erano perfettamente normali, e grazie tante. Erano le ultime persone al mondo da cui aspettarsi che avessero a che fare con cose strane o misteriose, perché sciocchezze del genere proprio non le approvavano”.
Quando lessi quest’incipit Harry non era neanche lontanamente il fenomeno di oggi. Non esistevano i blog, figurarsi Facebook o Goodreads. Nessuno dei miei amici l'aveva ancora letto. Ma soprattutto, non credevo facesse per me: troppo fantasy, mi dicevo. Per fortuna sono riuscita ad andare oltre ai pregiudizi e a fidarmi dell'istinto. Ricordo di aver letto queste prime righe sul treno, tornando a casa da scuola. Dopo qualche pagina alzaii lo sguardo: credo fosse più o meno lo stesso di Colombo quando credette di aver scoperto l’America.
Anche voi ricordate il giorno in cui siete diventati Potterhead?
.
.
.
.
#lastcenturygirl #potterhead #harrypotter #jkrowling #bookblogger #instareads #bookworm #booklover #booknerdigans #instabook #flatlayforever #bibliophile phile #mondaymorning #bookishhygge

Most Popular Instagram Hashtags