#bardellivetriartistici

MOST RECENT

Ho pensato di fare delle foto così per farvi vedere e capire il cambio colore del mio vetro.
Prendo uno dei tanti oggetti che ho a casa ( ne e’ piena! ) e lo metto in controluce davanti alla portafinestra della cucina: in questo modo si vede il colore giallo arancio della trasparenza.
Un pezzetto di oggetto lo lascio col serramento dietro perche’ così vede il colore in riflessione , che in questo caso è azzurro!
Quante me ne invento per mostrare il cambio colore del vetro dicroico!
Ma si capisce?
Se no cambio metodo 😉😉
Mi dirai ... ma io mica mi metto a guardare gli oggetti in controluce !
Hai ragione!
Ma il vetro dicroico cambia anche in base al piano di appoggio se chiaro o scuro e in base a come viene colpito dalla luce.
Non ci credi?
Prendi un mio oggetto, anche piccino piccio’, e poi mi dirai!
P.s.: i gommini trasparenti li metto io😜

“ Siamo contenti e abbiamo realizzato quanto desideravamo.
Ci siamo rivolti a voi per dare un valore aggiunto e c’è stato”
Questo è una parte del messaggio che un mio cliente mi ha mandato dopo che ha visto il lavoro finito.
Queste parole mi riempiono di soddisfazione, davvero.
Sono contenta che si veda il “valore aggiunto” del nostro lavoro che e’ sicuramente il cambio colore del nostro vetro ( unico! Lo abbiamo solo noi!), ma e’ anche la cura, l’attenzione, l’amore che mettiamo in ogni lavoro che realizziamo.
Ascoltiamo con pazienza i desideri di chi entra in laboratorio e li traduciamo nel vetro.
Rendiamo partecipe il cliente in ogni fase della lavorazione, anche tramite i social .
Realizziamo sempre i campioni colore perché sappiamo che non è facile capire il cambio colore del vetro ... nella normalità l’azzurro rimane azzurro, non diventa giallo!
Questo è il nostro modo di coccolare chi viene da noi.
E chi entra in contatto con noi lo percepisce e lo apprezza...questo messaggio, uno dei molti che ricevo, lo testimonia.

Quante cose ci sono “dietro” ad un oggetto o complemento d’arredo che proponiamo?
Tante!
E’ un lavoro complesso, fatto anche da parti che non mi fanno impazzire, ma che sono fondamentali anche per i lavori futuri.
Costruiamo una”memoria del lavoro” che stiamo facendo così da averne traccia.
La “Scheda Lavoro” la abbiamo pensata proprio per questo fine: su questo foglio appuntiamo tutto, ma proprio tutto quello che facciamo per eseguire ogni lavoro.
E’ un po’ noioso, lo ammetto, ma ci ha salvato quando a volte la memoria non ci assiste!
E tu?
Hai la “Tua Scheda Lavoro”?

I nostri oggetti hanno un certo fascino anche da crudi, trovi anche tu?
Mi piace condividere qui le varie fasi della lavorazione.
Questa è la Sparkling Bowl appena composta e pronta per essere infornata.
E nel forno avviene la magia: da bidimensionale diventa tridimensionale!

La magia del vetro dicroico?
L’azzurro che diventa dorato, lo vedi in questa foto?
Nell’angolo a sinistra della foto la luce batte sui pezzi di cocci in modo tale che si vede il colore in riflesso che è il dorato.
Una magia?
Si’!
E lo devo ammettere, anche io ne rimango affascinata ogni volta!

1, 2, 3 e si ri-parte!
Lo stop e’ stato lungo, lo ammetto, ma lungo o corto che sia, la ripresa è sempre un po’ dura.
Almeno per me, almeno per me adesso che torno e non ho qualcuno che mi programma la ripresa, ma il programma della mia/nostra ripresa lo devo fare io!
E si’, lo ammetto, ogni tanto vorrei che ci fosse qualcuno che mi stilasse la To Do List e io la dovessi solo eseguire.
Ma rimbocchiamoci le maniche, ritroviamo l’entusiasmo e ... ri-partiamo!

Il verde e il fuxia di questi orecchini un po’ di entusiasmo me lo trasmette!

Ci metto sempre molto tempo a progettare qualcosa per me.
Il progetto dell’interno della mia seconda casa mi ha impegnato vari mesi perché quando lo si fa per se’ e’ sempre più difficile.
Ho voluto fortemente tutti i muri bianchi perché volevo che fosse l’ambiente a parlare, non i colori.
Ho voluto tagli nei muri che non ho riempito con niente, anche quello del bagno delle camere verso il vano scala.
Perché la luce che passa disegna riflessi sui muri.
Progettare e’ un processo in divenire, e’ fare uno schizzo per poi vederlo evolvere.
E così e’ stato per le due lampade più importanti di casa.
Una e’ questa, Penelope.
Il vano scala e’ rimasto vuoto per forse 4 anni perché dovevo avere il tempo e la mente libera per creare.
E così, da uno schizzo su un pezzetto di foglio bianco e’ nata lei, lunga 120cm.
Penelope l’ho presentata quest’anno al FuoriSalone e ha conquistato tanti.
Io sono stata molto soddisfatta perché la amo profondamente.
P.s.: intorno ad Artemisia, l’altra mia lampada, la prima in assoluto che ho progettato per me, per la mia vecchia casa, ho sviluppato l’intero progetto dell’attuale zona giorno.
Forse amo profondamente anche lei!❤️

Il vetro dicroico prende vita con la luce!
La luce, anche poca, riesce a far vedere il colore in trasparenza del vetro e questa foto è ne è un esempio perfetto: i cocci dello specchio si illuminano del loro Magenta!
Come può accadere tutto ciò ?
Basta che un coccio sia un pochino sollevato sovrapposto all’altro e da lì la luce entra e anziché vedere il colore verde in riflesso si vede il Magenta in trasparenza ... una vera magia che si riproporrà nelle varie ore della giornata.

Nella foto Green Shine Mirror presentato al FuoriSalone 2018

Siamo volate in vacanza!
Ritorneremo da voi il 3 settembre ... Com’è andato il nostro 2018 fin’ora?
Meravigliosamente bene!
Al di là di ogni nostra aspettativa, davvero.
E in questi ultimi giorni abbiamo ricevuto regali inaspettati che ci hanno fatto capire che se si lavora appassionatamente e con impegno i risultati prima o poi arrivano.
Bisogna saperli apprezzare e godersi i risultati, fino in fondo.
Perché solo così si ha la carica giusta per continuare!
E noi continueremo con più tenacia di prima.

Ma ora, godiamoci le vacanze e ricarichiamoci di energia positiva!
Buon agosto a voi e ... volate, volate, volate!

Con lei a gennaio ho trovato la mia parola dell’anno e lei ha trovato nel mio cuoricino cangiante il Suo Cuoricino che cercava da molto.
Grazie @ilaria_ruggeri_ per avervi fatto iniziare in modo splendido il mio agosto💖💫💖
#gratitudine
:
Leggi il suo post di oggi “Alla ricerca della felicità”!

Rush finale!
Ultima consegna ... bomboniere!
E tu hai fatto le tue consegne per partire in serenità ?

Per l’ultima settimana prima delle vacanze niente disegno, ma evasioni ultimi ordini, riordino del laboratorio e lista delle idee per settembre!
Si tiene duro ancora qualche giorno!!!

Ma com’è difficile fotografare uno specchio qui in laboratorio!
Gia’ e’ difficile fotografare il vetro per via dei riflessi, ma con uno specchio la cosa diventa quasi impossibile!
Appeso nella casa della cliente sarebbe più semplice.
Magari ce la manda poi una foto la signora che ce l’ha ordinato😉
Aveva visto lo specchio che abbiamo presentato al FuoriSalone, le era piaciuto molto, anzi ci aveva detto “Ho finalmente trovato lo specchio che cercavo!”.
Ci ha dato la misura in cui lo voleva, ha scelto il colore dei cocci e noi lo abbiamo disegnato e realizzato.
Un altro nostro Su Misura!

La mia montagna, da 40 anni!
E ora e’ più bella con mia nipote, il parchetto e i lavoretti.
Anche questa è vacanza!
E la tua di vacanza com’è ?

Riguardando le foto, mi sono soffermata su questa.
Perché mi chiederai?
Perché mi ha colpito che la mia ombra sulla lampada facesse vedere il verde, che è il colore in trasparenza del vetro colorato usato!
La vedi anche tu la mia ombra “verde”?
Ecco, quando spiego il cambio colore del vetro che uso e quando dico che è magico intendo proprio questo!
E questa foto rende di più delle parole!
Ph. @lucyanthejester
FuoriSalone2018

Ti capita di avere un soggetto disegnato anni fa ma che viene richiesto ancora oggi?
Per noi sono due e sono dell’arte sacra: la Colomba e l’Angelo, questo Angelo.
Li abbiamo realizzati in varie dimensioni, dal piccolo al grande, come in questo caso che è 120x70 cm.
Ti chiederai, ma non vi stancate a rifare gli stessi soggetti?
No, rispondiamo!
Perché non c’è ne’ mai uno uguale all’altro ed e’ sempre una nuova sfida per noi la ricerca delle giuste sfumature di colore, la ricerca della giusta proporzione del disegno, la composizione armonica del tutto... no, proprio non ci annoiamo!
E anche tu hai un “classico” nel tuo lavoro?
Qualcosa che fai e rifai senza però stancarti di farlo e rifarlo?
Buon week end!!!

Finalmente ci siamo ritagliate del tempo per fare delle nuove foto!
E’ un’estate di grandi ordini Su Misura e siamo contente!
Ma questi lavori ci hanno fatto tralasciare un pochino tutto il resto...
Allora ieri abbiamo deciso di ritornare alla nostra “gabbia di luce” per fotografare qualcosa di nuovo.
Cosa dici?
Il nostro orecchino Lilium con perla fuxia e cuore dicroico cangiante rosa/verde ti piace?
Fa tanto estate!!!

Most Popular Instagram Hashtags