[PR] Gain and Get More Likes and Followers on Instagram.

sportspoiler_insta sportspoiler_insta

643 posts   2742 followers   581 followings

Sportspoiler.com  I principali protagonisti del Calcio. ⚽️ Il Fantacalcio. ⚽️ Il Basket NBA e non solo. 🏀 Le grandi sfide del Tennis.🎾 SEGUILE SU SPORTSPOILER.

https://www.facebook.com/sportspoiler/

Questo pomeriggio di serie A ha offerto tre interessanti partite (scusate se non citiamo Frosinone - Ascoli, anch’essa in onda su DirettaGol). •


Bologna 🔴🔵- Sassuolo⚫️♻️. La sblocca Poli, ma il Khouma Babacar si carica l’attacco dei neroverdi sul groppone.
Sul più bello, Goldaniga viene espulso (non abbiamo capito perché) e Pulgar spara un missile terra-aria.
2-1 e derby dell’Emilia ai padroni di casa. •


Napoli ⚪️🔵 - Spal ⚪️🔵. Hamsik segna, per la foga dell’esultanza (decide di rompere la bandierina del calcio d’angolo) si fa ammonire. Peccato che la VAR tolga il gol. Ovviamente l’ammonizione resta.
In ogni caso, il Napoli riesce, sebbene pur più faticosamente del previsto, a portare a casa i 3 punti. •


Benevento 🔴🔸- Crotone 🔴🔵. Grande arbitro per l’incontro. Rocchi, dopo Real - PSG, è il prescelto.
Vantaggio iniziale del Crotone con Crociata, ma dopo Alex Sandro, segna anche Sandro.
Petardi in campo che stordiscono Puggioni. Arriva un eroico Cordaz a calmare le acque.
Lo stesso Cordaz che si invola a 30 secondi dalla fine della partita con palla al piede fino a centrocampo
Solo prime volte al Ciro Vigorito e un rocambolesco 3-2 per i padroni di casa. DO YOU BELIEVE IN MIRACLES?! •







#bologna #sassuolo #napoli #spal #benevento #crotone
#seriea
#pioli #babacar #allan #hamsik #crociata #viola #puggioni #cordaz #sandro #pulgar #diabate #vigorito
#insigne #mertens
#calcio #sportspoiler

“Quando lo rividi col Brescia che si salvò, lo stavo intervistando insieme agli altri. Ad un certo punto un frastuono.
Un pischelletto piccolino, ricciolino, passava circondato da telecamere e microfoni. Ed era lui. Tutti quelli che stavano intervistando Carletto, che era in quel momento la star dell’intervista, si voltarono verso quel ragazzo.
Rimanemmo solo io e lui. Io continuai, domandandogli ‘Mister, ma non la disturba tutta questa popolarità?’ Lui mi prese il braccio e mi rispose ‘Siamo in onda? Perché a me non me ne frega niente. Quello mi fa vincere le partite. Fategli fare quello che vuole. Quello fino a giovedì non si allena. Ma che importa? Quello è Baggio.’ Non aggiunsi altro, salutai e me ne andai.” Questa è la testimonianza di un giornalista presente quel giorno, al termine di una partita. •


Sembra quasi fosse lasciato libero di gestirsi da solo. Il suo calcio, da ragazzino, è semplice in modo disarmante, come succede sempre coi predestinati e con la loro capacità di districare all’istante materie che a noi sembrano complicatissime. “Avevo solo un pensiero, prendere la palla e andare dritto in porta”. •


Non accettava tanti aspetti del calcio. I soldi, i contratti, i procuratori. Era un libertino nell’animo. Dentro e fuori dal campo. E badate bene perché queste caratteristiche appartengono alle persone intelligenti.
Quanto era forte.
Quanto era bello vederlo giocare. Il grande numero 10 della nazionale di Vicini. Come dimenticare “E segna, segna Roberto Baggio” di Bruno Pizzul.
È stato il più grande della storia d’Italia ma anche il meno personaggio.
Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter e Brescia hanno avuto la possibilità di goderselo da vicino. Ma qui la maglia conta poco. Forse nulla. •


A noi non importa se quel giorno decidesti di non battere il rigore contro la Juventus.
A noi non importa se quel giorno decidesti di cambiare il tuo modo di tirarli, i rigori, calciandolo troppo alto contro il Brasile.
A noi non importa nulla.
Ti abbiamo visto giocare. E questo è abbastanza. •


Tanti auguri Divin Codino. Tanti auguri Roby. •






#robertoBaggio #DivinCodino
#inter #fiorentina #worldcup
#azzurri

Partecipava solo perchè Aaron Gordon si è infortunato e andava rimpiazzato.
A quel punto ovviamente, è andato a vincere! •


Lanci al tabellone, e la schiacciata tributo a Vince Carter: Donovan Mitchell è il nuovo re delle schiacciate NBA! •


#Repost @nba with @get_repost
・・・
🕷 @spidadmitchell captures the 2018 #VerizonDunk title! •




#mitchell #donovanmitchell #spida #utahjazz #jazz #dunk #dunkcontest #NBA #nbaallstar #slam #slamdunk #basket #basketball #lebron #thompson #curry #vincecarter #vinsanity

“Be like Mike”, titolava così il celebre spot Gatorade, sfruttando quello che in America era già diventato un tormentone. •
• “Essere come Mike”. Si perché il signore nella foto, ha vinto qualsiasi cosa si potesse vincere su un campo da basket, e lo ha fatto sempre con un’eleganza e uno stile, che ti facevano desiderare di essere come lui, anche solo per un instante. •


Giusto per farvi rendere conto delle dimensioni di questo aspetto: c’è stato un momento in cui il logo del suo brand Nike, ‘Jordan’, era più conosciuto di quello dell’NBA, la lega in cui Michael militava. •


Tutti gli appassionati di basket, lo hanno provato ad emulare: tirando un libero a occhi chiusi, masticando un chewing-gum durante la partita, cacciando la lingua per un terzo tempo al campetto, muovendo l’indice a destra e sinistra dopo aver evitato una stoppata, facendo spalluccia dopo una tripla realizzata. •


Ancora oggi, nessuno ha fatto quello che ha fatto lui, come lo ha fatto lui, ed è giusto che sia così. •


Due iniziali che si possono pronunciare solo sotto voce, tanti auguri MJ. •





#michaelJordan #Jordan #MJ #MJ23 #slamdunkContest #SlamDunk #GOAT #bulls #ChicagoBulls #AllStarGame #NBAAllStarGame
#bryant
#curry #durant #lebron #lebronjames #westbrook #chrispaul #george
#legend #champion
#basket #basketball #nba #playoffs #篮球 🏀 #sport #nbaplayoffs #sportspoiler

Sembrava un’allucinazione.
Un giovanotto di 19 anni debutta all’85 in un Real Madrid-Inter e scaraventa un pallone da calcio alle spalle del portiere avversario a circa 140 chilometri orari. Una forza della natura che si rivela sotto gli occhi sconvolti di campionissimi come Figo, Zidane, Raul, Roberto Carlos. Il capitano di quella Inter, Zanetti, disse “Abbiamo trovato il nuovo Ronaldo”. •


Alt. Attenzione. Lui però si chiamava Adriano Leite Ribeiro. Grande, grosso come una montagna ma timidissimo e riservato.
Di notte ha paura del buio e preferisce la lucina accesa. Fuori dal campo non ce n’è uno che parli male di lui. Tutt’oggi. Perché ‘Adri’ è generoso e riconoscente verso chi dimostra di volergli bene. Un giovanotto con dei valori importanti che non cancella la favela in cui è cresciuto, anzi, la frequenta ancora, con fierezza. La famiglia è sempre al primo posto nel suo cuore: da giocatore dell’Inter pagò il viaggio Brasile-Italia a 50 persone tra familiari e amici solo per far veder loro un derby. Il suo derby di Milano. •


Sembrava un’allucinazione. Ma era realtà. In 4 anni si conferma e diventa uno dei centravanti più forti del mondo. Forma con Ibrahimovic una coppia devastante. Segna gol bellissimi. Come dimenticare la cavalcata contro l’Udinese. Epica.
O il 2-2 a tempo scaduto contro l’Argentina. Si va ai rigori. 6-4 per la Selecao.
Poi diventa l’Imperatore di Milano.
Potenza, fisico, velocità. •


Quando tutto sembrava andare per il meglio, affonda.
La morte di suo papà lo colpisce.
Macchine, donne e alcol. Il calcio sembra non far più parte della sua vita. “Per ora smetto, ho perso la felicità di giocare.”
Un peccato. Un rammarico. Si, perché avrebbe potuto continuare a scrivere pagine di storia del calcio.
L’imperatore cade dal trono e non tornerà mai più.
Noi preferiamo ricordarlo in quella sera di Madrid, quando con una bomba squarciò il cielo del Barnabeu. •


Il calcio non è per niente scontato anche quando sei soprannominato “Imperatore” ed hai il mondo ai tuoi piedi. Anzi, al tuo piede. Il sinistro.
Questa è la storia di un giovanotto, oggi 36enne, che resta timido, riservato, che di notte senza lucina non può stare.

Non era numero 1 al mondo dal 29 ottobre del 2012 e nessuno avrebbe mai immaginato nel suo ritorno al vertice del ranking Atp. Nel 2013 molti lo avevano invitato al ritiro definitivo a causa dei risultati scadenti e di alcuni problemi fisici; Federer però è stato più forte delle critiche e del tempo ed ha dimostrato ancora una volta di essere destinato all'immortalità. •


Con la vittoria di oggi a Rotterdam contro l'olandese Robin Haase (4-6 6-1 6-1), Roger Federer torna ufficialmente numero 1 al mondo. Lo svizzero diventa il più anziano numero 1 nella storia del tennis a 36 anni e 6 mesi (il primato apparteneva ad Agassi, poco più di 33 anni). •

È l'ennesimo primato di una carriera assolutamente irripetibile, fatta di acuti che probabilmente non saranno mai toccati da nessuno. •


È l'elogio della perfezione stilistica e dell'audacia. •


È la storia dello sport. •


È Roger Federer. •


Congratulazioni Roger, you did it again. •





#federer #nadal
#rogerfederer #djokovic #murray #wawrinka #thiem #delpotro #champions #numberone 🇺🇦 #hasse #legend #great #amazing
#rotterdam #slam

#usopen #wimbledon #rolandgarros #ausopen
#neymar #messi #ronaldo
#atp
#tennis #网球 🎾 #sportspoiler

Ibra ha commentato la sconfitta del Paris Saint-Germain: • “Non c'è una squadra di nome Paris, io ero il Paris.” •


Sua modestia, Zlatan. •





#zlatan #ibra #ibrahimovic #mourinho #pogba #manunited #manchester #juventus #inter #milan #champions #championsleague #seriea #ajax #liga #blaugrana #bianconeri #psg
#parissanitgermain #cavani #mbappe #neymar #ronaldo
#calcio #soccer #football #足球 ⚽️ #sport #sportspoiler

Il 15 febbraio 1988 nasceva a Buenos Aires Alejandro Dario Gomez. 🇦🇷 •


La sua carriera potrebbe essere sintetizzata in una frase: "NON È MAI TROPPO TARDI". Dopo aver giocato in Argentina con le maglie dell'Arsenal de Sarandi e San Lorenzo, il "Papu" (per via dei suoi 165 cm) si trasferisce a Catania per 3 milioni di euro. In Sicilia Gomez trova l'ambiente perfetto per consacrarsi nel campionato italiano; la squadra gioca un calcio brillante (Gomez definiva il Catania 🇮🇹 come "Un piccolo Barcellona") ed è un gruppo composto da tantissimi giocatori argentini. Con la squadra siciliana colleziona 111 presenze con 18 goal e 17 assist. •


Dopo un anno di esperienza in Ucraina 🇺🇦 con la maglia del Metalist, il Papu torna in Italia nel 2014 con la maglia dell'Atalanta. Con i bergamaschi è nel pieno della sua maturità calcisitica e gioca a dei livelli impressionanti; nella stagione 2016/2017 trascina l'Atalanta in Europa League grazie ai 16 goal (record in carriera) e 12 assist in serie A. •


Nel 2017 arriva la prima convocazione con la gloriosa nazionale Albiceleste ed nel debutto segna un goal contro Singapore. •


Il 14 settembre 2017 debutta nelle coppe europee contro l'Everton segnando un goal "alla Del Piero" meraviglioso. In totale con la maglia dell'Atalanta ha realizzato 33 reti e 34 assist in 128 partite. •


Oggi compie 30 anni. •


Tanti auguri Papu. E in bocca al lupo ! •


#PapuGomez #borussiadortmund #borussia #calciocatania #seleccion 🇦🇷 #arsenaldesarandi #sanlorenzo

#atalanta #bergamo #gasperini #EUatalanta #europaleague #UEL #cristante #freuler #toloi #papu #gomez #cornelius #deroon #castagne #caldara #berisha #dea
#calcio #soccer #football ⚽️ #sport #sportspoiler

È il giocatore con più esperienza internazionale del PSG insieme a Neymar Jr. •


Solo qualche anno fa aveva trascinato il Real Madrid alla vittoria della Champions League contro i rivali dell'Atletico. •


Nel giorno del suo compleanno avremmo voluto vederlo in campo contro il Real Madrid ma Emery gli ha preferito Mbappè e Lo Celso (dal primo minuto) e Meunier e Draxler a partita in corso. •


Come si può lasciare in panchina per 90 minuti un fenomeno come Di Maria in partite così importanti? •





#DiMaria #angeldimaria #seleccion #argentina
#mbappe #ligue1 #france #neymar #emery #psg #parissaintgermain #cavani #danialves #messi #championsleague #champions #draxler
#cristianoronaldo #real #realmadrid
#calcio #soccer #football #足球 ⚽️ #sport #sportspoiler

Due giocatori fenomenali, due tiratori pazzeschi hanno dato vita a una delle sfide più belle della stagione. •


Durant ne ha messi a segno 50 in 37 minuti, 7 rimbalzi, 6 assist, 2 stoppate, con 17/27 dal campo, 6/14 da tre e 10/10 ai liberi.
Golden State però, perde la partita e il primato a Ovest. •


Lillard si è accontentato di farne 44, diventando l’unico giocatore nella storia della franchigia, a segnare almeno 39 punti per 3 gare consecutive.
Aggiunge 2 rimbalzi, 8 assist, 2 recuperi, tirando con 14/25 dal campo, 4/11 da tre e 12/12 ai liberi. •


Mostruosi! •




#dame #damianLillard #Lillard
#ripcity #McCollum #western
#portlandtrailblazers
#westernconference
#portland #blazers #portlandtblazers #ring
#nbafinals #lebron #champions
#nbaplayoff
#allstargame #durant #gsw #warriors #goldenstatewarriors #kevindurant #curry

#basket #basketball #nba #篮球 🏀 #sport #sportspoiler

Luis è un padre laborioso.
Era particolarmente legato al suo ultimo figlio.
“Andavamo a pescare in un bellissimo lago distante 30 chilometri da casa. Prendevamo il vecchio camion con cui lavoravo. Ricordo che c’erano barche molto grandi appartenenti ai super ricchi. Ad un tratto mio figlio mi disse ‘Quando trionferò nel calcio ti comprerò un camion tutto nuovo e ti prenderò anche una barca, grande come quelle lì.’ Aveva soli 11 anni, ma già pieno di sogni. All’epoca ridevo, ma oggi ho il camion e la barca più grandi, in Uruguay.” •


Adorava Batistuta, era il suo idolo. Da bambino cercava in ogni modo di imitarlo, dai capelli fino all’esultanza.
L’amore per Batigol lo ha portato a seguire il campionato italiano.
In più, si basava sul fatto che i nonni fossero emigrati a Marinello, a pochi chilometri da Firenze, dove si trovava appunto la Fiorentina di Batistuta. •


Cresciuto nel Salto, squadra della sua città, passa al Danubio con cui debutta in prima squadra e vince il campionato. •


Nel gennaio del 2007 finalmente l’Italia, a Palermo.
La consacrazione però avviene nel 2010, quando passa al Napoli per sostituire Quagliarella, volato a Torino.
Mazzarri lo schiera punta centrale e così diventa devastante sotto porta. Tre le stagioni sotto il Vesuvio. 138 presenze e 105 gol. Triplette a tutte le big del campionato, doppiette a Chelsea e Manchester City per poi concludere con il suo primo poker in carriera, in Europa league, quando fu definito “un mostro” da Riccardo Trevisani (telecronista di quella partita).
Atleticamente pazzesco, utile anche in difesa e spietato sotto porta.
Come per dire ‘vedi Napoli e poi non muori’. •


Nel 2013, tra lo sconforto dei tifosi, i francesi del Paris Saint Germain pagano la clausola e lo portano sotto la Tour Eiffel dove milita tutt’oggi.
Con Mbappé e Neymar forma, forse, il tridente più forte del mondo. •


Tanti auguri Edinson, tanti auguri Matador



#dimaria #mbappe #ligue1 #france #nice #monaco #neymar #emery #psg #parissaintgermain #cavani #danialves #messi #championsleague #champions
#elmatador #edinsoncavani #napoli #uruguay #mertens #sarri #hamsik #palermo
#calcio #soccer #football #足球 ⚽️ #spor

Ha dato l'anima per 90 minuti. Ha segnato due goal e ha sbagliato un calcio di rigore. •


Non è bastata una grande prestazione del Pipita alla Vecchia Signora: finisce 2-2 la partita di andata tra Juventus e Tottenham. •


La squadra di Allegri è letteralmente scomparsa dal campo dopo i primi 9 minuti di gioco. Il Tottenham ha meritatamente pareggiato il match con i goal di Kane ed Eriksen. •


La Juventus deve ripartire da Higuain se vuole agguantare la qualificazione ai quarti di Champions, impresa che appare molto difficile dopo la partita di questa sera. •


Nessuno avrebbe mai pensato che la Juventus sarebbe riuscita a prendere due goal all’Allianz Stadium. •


Ma è successo. •


Tutto si complica. •


#JuventusTottenham #championsleague #ronaldo #premierleague
#seriea #messi

#tottenham #spurs
#kane #hurricane #hotspur #eriksen #sonheungmin #delealli #manunited #pochettino #mancity #liverpool

#ElPipita

#juventus
#seriea #dybala #higuain #mandzukic #buffon #bianconeri #finoallafine

#calcio ⚽️ #sportspoiler

Nel 2014 aveva raggiunto la finale di Wimbledon (a soli 20 anni) e la posizione numero 5 del ranking WTA.
Dopo quella stagione straordinaria però, Eugenie Bouchard è caduta in una profonda crisi di risultati. •


Attualmente è numero 116 del ranking WTA e viene spesso criticata per la scarsa forma fisica ed atletica. •


La tennista canadese continua però ad essere una delle giocatrici preferite dai tifosi e dalla rivista Sports Illustrated. •


Quale potrà essere il motivo? •




#Bouchard #EugenieBouchard
#WTA #williams #muguruza #sportsillustrated
#federer #nadal
#djokovic #murray #wawrinka
#slam
#usopen #wimbledon #rolandgarros #australianopen

#cool #amazing #picoftheday #girl #magazine #art #sea #model #beautiful #swimsuit
#tennis #网球 🎾 #sportspoiler

Harry Kane stasera proverà ad abbattere il muro difensivo della Juventus. •


Un giocatore straordinario, capace di superare Cristiano Ronaldo e Leo Messi nei gol segnati nel 2017. •


Non tutti però conoscono la sua storia.

Da giovanissimo giocò nel settore giovanile dell'#Arsenal, i rivali di sempre del Tottenham, ma fu mandato via perché ritenuto non all'altezza. •


Nel 2004 si accasa nell'est di Londra, dai rivali di sempre dei Gunners, al Tottenham Hotspur. •

Terminate le giovanili inizia la solita girandola di prestiti che coinvolge tanti giovani: #Leyton Orient, #Millwall, #Norwich e #Leicester, con risultati non proprio incoraggianti. •


Nel 2013 torna agli Spurs e qui, dopo la prima stagione da comprimario, inizia a stupire tutti, segnando a raffica ma soprattutto mostrando movimenti e giocate straordinarie per un attaccante di 188 centimetri. •


Vince per due volte consecutive la classifica marcatori della Premier League, trascinando il Tottenham a ottimi piazzamenti in campionato, sebbene gli Spurs non riescano a vincere alcun trofeo. •


Di recente è stato fatto un sondaggio tra i tifosi del Real Madrid su chi dovesse essere il prossimo acquisto dei Blancos.
Il risultato?
Il 90% dei votanti ha espresso preferenza per l'inglese. •


Ben arrivato nelle serate che contano Hurri-Kane! •






#champions #championsleague #ronaldo #premierleague
#seriea #messi

#tottenham #spurs
#kane #hurricane #hotspur #eriksen #sonheungmin #delealli #manunited #pochettino #premier #mancity #liverpool #juventus
#calcio #soccer #足球 ⚽️ #sportspoiler

Questa notte ne ha messi 25, segnando gli ultimi 5 punti per i suoi Jazz, che alla fine batteranno 101-99, i San Antonio Spurs. •


La squadra di Popovich è in grado di mandare in tilt anche i giocatori più esperti, ma Donovan Mitchell è giocatore dalle idee chiare: 25 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, nonostante delle percentuali non stratosferiche (28 tiri tentati dal campo). •


Con questa fanno 10 vittorie consecutive per i Jazz, che sembravano destinati a un campionato di bassa classifica dopo la partenza di Hayward. •


I playoff ad Ovest sono durissimi da raggiungere, ma dovessero continuare così, potrebbero veramente farcela. •





#Rubio #jazz #utahjazz #mormon
#donovanMitchell #mitchell #snyder
#sanantoniospurs #spurs #ginobili #gasol #leonard

#durant

#easternconference #champions #ring #westernconference #NBAAllstarGame #AllStarGame
#basket #basketball #nba #playoffs #篮球 🏀 #sport #nbaplayoffs #sportspoiler

Buone notizie in casa Cleveland: i nuovi Cavs sbancano il TD Garden di Boston, 121-99, superando la capolista della Eastern Conference. •


Ottima prova di Lebron (24+8+10), ma anche dei nuovi arrivati: •
• - George #Hill (12 punti); •
• - Jordan #Clarkson (17 punti); •
• - Rodney #Hood (15 punti); •
• - Larry Nance Jr. (5 punti). •


Siete sicuri che i Cavs si siano indeboliti, con gli ultimi movimenti di mercato? •






#theking #lebron #lebronjames #cavaliers #jrsmith #kevinlove
#derrickrose #wade #irving #paulpierce
#TDgarden #celtics

#champions
#durant #curry
#NBAvote #NBAAllStarGame

#easternconference #ring
#westernconference
#basket #basketball #nba #篮球 🏀 #sport #sportspoiler

Una vittoria dopo più di due mesi contro il Bologna basterà per scongiurare la crisi? •


Non lo sapremo fino alla prossima domenica. O magari anche fino a quella dopo. •


Per ora i nerazzurri si possono godere l’insperato terzo posto. E non solo. •


Possono anche godersi un ragazzo di 19 anni, che oggi ha messo in campo una cosa che non si vedeva a San Siro da tanto, troppo tempo. La corsa. •


Sembra poco, ma per un interista abituato a vedere Brozovic e Joao Mario passeggiare a centrocampo non è male per niente. •


Ah! Non dimentichiamoci di Rafinha che sembra avere quella qualità che mancava alla compagine di Milano. •


Sarà un nuovo inizio? •


Ps. Grazie a @rafinhaaa93 per la foto. •





#championsleague #europaleague #seriea

#sansiro
#spalletti #inter #icardi #fcinter #nerazzurri #amala
#champion #rafinha #karamoh #candreva #miranda #eder #skriniar #brozovic

#barcellona #neymar #cristianoronaldo #messi
#calcio #soccer #football #足球 ⚽️ #sport #sportspoiler

Uno che, una volta, dopo una partita in notturna con il Real Madrid a Valencia, partì di corsa direzione Motril per raggiungere in tempo il suo dovere di cittadino in occasione delle elezioni: lo avevano nominato vice presidente di seggio. Guadagnò 60 euro.
Nello spogliatoio del milionario Real questo aneddoto é passato alla storia come autentica leggenda.

Un tipo umile, insomma, nonostante il successo. “Spesso io e i miei fratelli aiutavamo i nostri genitori al mercato” racconterà. •


Mai una parola fuori posto. Sempre a disposizione. Una condizione atletica da fare invidia a molti. Un senso tattico a dir poco mostruoso. Capace di difendere come pochi sanno fare nel suo ruolo. E per finire dotato anche di fiuto del gol visto che non ricordiamo un anno dove non sia andato in doppia cifra. •


Cresciuto nelle giovanili del Real Madrid, nell’estate del 2008 passa all’Espanyol dove militerà per 3 anni per poi ritornare di nuovo nelle file Merengues.
Nel 2013 viene acquistato dal Napoli per 10 milioni. Da qui la consacrazione. Si perché da quel giorno si è preso quella fascia destra e non l’ha più lasciata. Da Benitez a Sarri. La musica non cambia. “È un giocatore indistruttibile e instancabile” diranno alcuni avversari. Ma anche lo stesso Sarri visto che non riesce proprio a farne a meno. •


Ieri sera, nel 4-1 contro la Lazio, un’altra prestazione sontuosa, l’ennesima. Autore di un gol (con classico taglio dietro i difensori) e del cross che ha portato Wallace ad infilare la palla nella propria porta. •


Spegne oggi 31 candeline il giocatore più importante per lo scacchiere di Maurizio Sarri.
Feliz cumpleaños José María Callejón. •






#seriea #napoli #hamsik #mertens #insigne #milik #sscnapoli #sanpaolo #partenopei #juventus #callejon #fantacalcio #allan #realmadrid #champions #championsleague #azzurri #koulibaly #europaleague #sarri #cristianoronaldo #ghoulam #maradona
#calcio #soccer #football #足球 ⚽️ #sport #sportspoiler

Dame Lillard questa notte ne ha messi 50. •


E come li ha realizzati? •
• • 16/26 dal campo (61,5%); •
• • 8/13 da tre punti (61,5%); •
• • 10/10 ai liberi. •


Ah dimenticavo, gli sono bastati 29 minuti di gioco. •



Devastante! •




#dame #damianLillard #Lillard
#ripcity #McCollum #western
#portlandtrailblazers
#westernconference #chicago #bulls
#portland #blazers #portlandtblazers #ring #nbafinals #lebron #champions #night #nbaplayoff #match
#allstargame #curry

#basket #basketball #nba #篮球 🏀 #sport #sportspoiler

@trailblazers with @get_repost
・・・
@damianlillard for three from the lion logo

In omaggio al Siviglia di Montella che, nonostante le 837473 difficoltà in campionato, riesce a raggiungere la finale di Copa del Rey, abbiamo deciso di tirar fuori questo reperto storico. •


C’era una volta a Siviglia. •





#DaniAlves #sergioRamos #JulioBaptista #sevilla #sevillaFC #siviglia #montella #liga
#realmadrid #blancos #real
#barcellona #barca #blaugrana

#cruzeiro #brazil #copadelrey

#cristianoronaldo #messi #neymar #coutinho #bale #jamesrodriguez
#history #champion

#calcio #futbol #soccer #sport #sportspoiler

“We want Paul”. Questo il grido che riecheggiava allo Staples Center di Los Angeles, questa notte.

Già, perché i tifosi Lakers vorrebbero finalmente una star di livello assoluto, pronta, che guidi e faccia maturare i giovani di talento che già ci sono.

Nonostante questo, i Lakers si sono imposti su Oklahoma 106-81, sfruttando le assenze illustri in casa Thunder.

Per il tanto acclamato Paul George, sono arrivati: • 29 punti;
• 9 rimbalzi;
• 3 assist;
• 2 recuperi;
• 1 stoppata.

E voi? Vorreste vederlo in maglia Lakers? •




#Donovan #Thunder #Anthony, #Westbrook e #George

#okc #paulgeorge #oklahomacitythunder
#lakers #staplescenter #lonzoballa #ingram

#stephcurry #loasangeleselakers
#carmeloanthony #goldenstatewarriors
#easternconference #champions #ring #westernconference
#basket #basketball #nba #playoffs #篮球 🏀 #sport #nbaplayoffs #sportspoiler

Mahrez non è stato contento della mancata cessione al City. L’algerino, infatti, non si presenta da una settimana agli allenamenti. •


Aiutiamo il Leicester a ritrovare Mahrez. Prima della partita contro il Manchester City possibilmente. •
• •





#leicester #ranieri #leicestercity #mahrez #foxes #jamievardy #vardy #schmeichel #wesmorgan #okazaki #fuchs #RiyadMahrez

#mancity #guardiola

#ronaldo #messi #arsenal #chelsea #liverpool #neymar

#premierleague #champions #championsleague #premier
#calcio #soccer #football #足球 ⚽️ #sport #sportspoiler

Most Popular Instagram Hashtags