rrobe rrobe

3123 posts   9305 followers   1628 followings

Roberto Recchioni 

http://prontoallaresa.blogspot.com/

Oggi esce The Circle. Mi è stato chiesto di realizzare tre manifesti social per la promozione del film e l'ho fatto molti volentieri perché il libro da cui è tratto mi è piaciuto molto e la pellicola mi interessa.
Qui li trovate tutti e tre.
#thecircleIT
Questa è la pagina del film: https://www.facebook.com/TheCircleIT/

Il @napolicomicon inizia con il piacevole incontro della brava Floriana D'Ammora @fanny_damour
#comicon2017

In partenza per il @napolicomicon.

Non è ancora pronta ma quasi. La nuova Battagliera, realizzata sulla base di una Scrambler Desert Sled per omaggiare la XT, è in arrivo. Ancora pochi dettagli.
@ducatimotor @ducatiroma #scrambler #scramblerducati #desertsled #scramblerdesertsled

G.I. Hollywood a rapporto.

Arriva il @napolicomicon e che non ti fai bello?

Valutare questo romanzo è complicato, per me. Per estrazione culturale e ragioni anagrafiche, è un libro scritto dall' amico di una vita che non ho mai conosciuto. Emozionante, commovente, giusto quasi in tutto, anche nelle (poche), sbavature.
Se però mi astraggo e lo guarda da qualche metro di distanza, devo farmi delle domande. Il punto è che questo è un libro per iniziati e per quanto si sforzi di spiegare la sua lingua oscura anche ai non adepti, rimane un racconto che non concede nulla, che non semplifica, che non sintetizza. E non so se in tanti potranno capirlo e amarlo davvero.
È un libro che parla di giochi di ruolo e di cosa significhi giocarli con gli amici, nel corso degli anni. Punto. C'è dell'altro, sia chiaro, come una rappresentazione della provincia e di come è cambiata che è perfetta per fare da gancio e far parlare (bene) del libro anche a chi di gdr non capisce niente, ma devo essere sincero: è marginale. Ha senso, serve, ha una sua importanza nell'affresco complessivo, ma non è il senso del libro.
Il senso del libro è tutto in quella stanza in cui ti ritrovi con i tuoi amici, in quel tavolo attorno a cui vi raccogliete, alle matite, ai dadi, alle schede e ai manuali. Alle regole. E a due formule magiche di enorme potenza e che recitano: "davanti a voi vedete..." e "Cosa fate?".
Libro che porterò nel cuore, accanto a Ready Player One.
@vannisantoni

Ma che mi piace questa esposizione.
@multiplayer_edizioni

Oggi sono a @tempodilibri.

ore 11.30 – pad. 4 Sala Elephant
La via italiana alla transmedialità
Diabolik, Dragonero, Eymerich l’Inquisitore, Orfani, Smetto quando voglio, Il ragazzo invisibile, Lupo Alberto: sull’esempio dei più importanti produttori di contenuti internazionali, sono sempre di più le proprietà intellettuali sviluppate su più media, che il punto di partenza sia un romanzo, un fumetto, un film o una serie televisiva. Partecipano Roberto Recchioni (Orfani, Ya, la Battaglia di Campocarne), Mario Gomboli (Diabolik), Guido Piccoli (Escobar), Luca Enoch (Dragonero). Modera Emanuele Vietina, Direttore Lucca Comics & Games.

Poi mi troverete in Mondadori a firmare copie.

Capitan Roberto. Mini di cinque. Scritto, disegnato, impaginato, dal RRobe di anni sette.

San Paolo di Napoli. @napolicomicon

Per il @napolicomicon devo fare una selezione delle tavole disegnate e pubblicate che ho realizzato. Pochine. Poi dite che mi incazzo quando scrivono "sceneggiatore" e basta.

follow this page in feedly

Most Popular Instagram Hashtags