Instagram post by @disvgio

Nel 1965 una fuga di gas causò l’affondamento della piattaforma metanifera “Paguro”. La piattaforma si adagiò sul fondo sabbioso, ad una profondità media di – 24 metri (le strutture si trovano tra i – 8 e i – 34 metri del cratere formatosi dalla fuga di gas) divenendo substrato per una grande quantità di forme di vita. Il Paguro infatti presenta caratteristiche completamente diverse da quelle precedenti: mentre prima potevano insediarsi solo forme di vita adattate a vivere su fondo sabbioso, ora tanti organismi hanno trovato un substrato duro su cui appoggiarsi, proteggersi e riprodursi, comprese grandi quantità di pesce, che trovano rifugio all’interno di anfratti e delle stanze.
Le conchiglie servono al paguro per nascondersi dai predatori, spesso fa attecchire sul guscio spugne o attinie per mimetizzarsi meglio; il paguro inoltre sceglie sempre una conchiglia in grado di contenerlo totalmente, così, nel momento del pericolo vi si può rifugiare per intero, chele comprese
#musicasutela #esposizione  #abstractart #contemporaryart #igsea #abstract #art #abstraction #contemporaryartist #artgallery #disagio #calabria #abstractpainting #painting #arteastratta  #artcollector #color #colour #colorful  #artstagram #abstracto #artgram #fluidart #nature #conchiglie #sea #abstractnature

5 Comments

Most Popular Instagram Hashtags