Instagram post by @fazieditore Fazi Editore

«Lazlo non sarebbe potuto appartenere alla biblioteca più sinceramente se fosse stato un libro. Nei giorni seguenti – e poi i mesi e gli anni, mentre diventava un uomo – raramente lo si vide senza un libro aperto davanti al viso. Leggeva mentre camminava. Leggeva mentre mangiava. Gli altri bibliotecari sospettavano che leggesse anche nel sonno, oppure che non dormisse affatto. Nelle occasioni in cui alzava davvero gli occhi dalla pagina, sembrava sempre che si svegliasse da un sogno. Strange il Sognatore, lo chiamavano. Il sognatore, Strange. E non lo aiutava il fatto che a volte andasse a sbattere contro le pareti, o che i suoi libri preferiti provenissero da quel polveroso sottolivello dove nessun altro si curava di andare. Lazlo vagava con la testa piena di miti, sempre mezzo perso in una qualche storia di un altro mondo.» #IlSognatore #LainiTaylor #fazieditore #lainya

Foto di @nebuladaphne

4 Comments

Most Popular Instagram Hashtags