Instagram post by @hummingbird__03 Marina Asta

"Al bambino che per natura nasce piangendo vorrei dire: sfogati bene ma impara a ridere, al più presto. Ora che sei al mondo sviluppa il senso della vista, del tatto, del gusto, dell’udito, dell’olfatto e quando saranno tutti a posto, quello dell’umorismo. Sarà anche l’ultimo ad abbandonarti. L’unico modo affinché la vita non si prenda gioco di te è anticiparla sul tempo. Ridere ti permetterà di alzare le barriere più profonde con le persone che proprio non fanno al caso tuo, ridere abbatterà i muri. Ridere di te stesso ti creerà gli anticorpi e ti renderà meno vulnerabile: una persona che non riesce a ridere di sé è una tentazione troppo grande per gli altri. Non c’è niente di più ridicolo che un uomo incapace di ridere.
[...]
Il senso dell’umorismo l’avete barattato con questa minchiata dell’indignazione. Vi indignate ogni tre per due, siete così indignati che rinunciate a una risata leggera per una reprimenda odiosa. Siete indignati compulsivi, contate le parole invece di capirne il significato. Vi indignate. E danno i compiti ai bambini e v’indignate. E ai bambini non danno abbastanza compiti e v’indignate. E la tv fa schifo e vi indignate ma comunque guardate tutta la tv schifosa perché vi dovete indignare. E i social sono il male aveva ragione Eco a indignarsi, ma intanto non v’accorgete che Eco parlava di voi che vi state indignando sui social. Guardate i selfie e v’indignate e per indignarvi meglio vi fate un selfie con la faccia indignata.

Ridere è meglio di indignarsi, serve a niente in egual misura per le sorti del mondo, però se ridete la pelle ne trae giovamento, anche l’ossigenazione dei tessuti migliora, se v’indignate vi viene la bocca a culo, siete brutti da vedere."
.
.
.
.
.
#EnricaTesio #TiAsmo #PrimaOPoiLamoreArrivaETiIncula

Most Popular Instagram Hashtags