labarnabi labarnabi

841 posts   1,563 followers   780 followings

Maria Elena Barnabi  Caposervizio attualità & spettacoli & sesso di Cosmopolitan Italia • Contributor at Il Messaggero • Cosmopolitan Italia Entertainment & Sex Editor •

Qui sono con i Subsonica a Castel del Monte in Puglia alla fine della nostra intervista. È stato divertente. Boosta è sempre molto bello, Samuel forte e leggero, Max che parla parla parla. Ho scritto del loro nuovo album 8 che esce oggi, di Castel del Monte che è piccolo e perfetto come un neonato, dei Prodigy e degli Stone Roses, perché 8 pieno di riferimenti agli Anni 90. E piacerà, come dice Samuel, perché oggi gli Anni 90 sono vintage. Ho pensato ai jeans mom fit di Zara, e ho capito che ha ragione/ more in Stories and link in bio 💙 #subsonica #subsonica8 (pic by @valeferrarasacchi)

“La mia fidanzata viene da un ghetto francese, lei conosce il rap meglio di me”. Emis Killa in breve 💙 Domani esce Supereroe e Rollercoster è un singolo da karaoke, io e Pietro la cantiamo sempre. #emiskilla

Mentre io ero in Puglia ad ascoltare l’album dei Subsonica, Pietro conosceva il Riccardo III (aka mio figlio di 7 anni che gioca alla scuola con mio padre 💙) #EducazioneSiberiana #EdipoPortamiVia #subsonica8

I Subsonica sono i miei vent’anni. Oggi mi hanno portato qui per ascoltare il loro nuovo album 💙 grazie #subsonica8

La Biennale di architettura a Venezia è una roba che, appunto, fanno ogni due anni. In pratica, su commissione dei vari Paesi, gli archistar e gli archistarlette creano progetti, modelli, idee, strutture e le espongono nei padiglioni nazionali, nell’Arsenale o in giro per la città. Ogni opera è corredata da un cartello che spiega l’intenzione dell’artista: a me spesso mi sono sembrati dei pipponi incomprensibili, ma certamente la colpa è mia che io l’intenzione dell’artista non la colgo quasi mai anche se ci provo da anni (vedi Stories). In questa edizione la cosa specialissima da vedere è il Padiglione del Vaticano perché è la prima volta che il Papa chiama i migliori architetti del mondo tipo Norman Foster e gli dice prego, fate quel che volete, basta che sia una chiesa, anzi una cappella. Tutte queste cappelle il Papa le ha messe nei giardini dell’Isola di San Giorgio, che è roba sua, ha fatto l’ingresso gratuito e voila ecco l’evento più instagrammato, copiato, studiato (e ricco) della biennale d’architettura. Mica è scemo il papa: nel 2018 per evangelizzare si usa anche Instagram. Detto questo, come sempre: Venezia 💙. (Caption: nella cappella di Norman Foster). #biennalearchitettura2018 #vaticanchapels #normanfoster #venezia

Hello Venice, it’s good to see you again 💙 #biennalearchitettura2018 #venice

Miao 🐆 (due anni fa, la foto è di @veryvale3 e il leopardo è di @stella_carta 💙) #leopardisaneutral

Me interviewing Iskra during her make-up for Cosmo Italy cover story 💕 (il problema di quando faccio le interviste durante trucco e parrucco è quando il parrucchiere comincia a usare il phon, a quel punto la star di turno si deve tenere il telefono attaccato alla bocca, io che sono mezza sorda non capisco un cazzo, ed è tutto un: “Ehhh? What???”, e poi vi voglio vedere io a sbobinare) pic by my friend and colleague @marcellamihalich #iskralawrence #iskra #bodypositive @iskra

SWAG • Dark Polo Gang Secret Party • Grazie Newtopa, lo dice @darkpyrex777 check out my stories💙 #dog #traplovers @darkpologang

Io soffro di allergia e spesso l’olfatto mi abbandona, lasciandomi zoppa. Questo è il mio profumo preferito, oggi passando di fronte al negozio mi sono ricordata di averlo finito da tempo e allora l’ho ricomprato: quando di gli dei del naso mi concedono la possibilità di annusarlo per intero, allora sono felice 💙 #grapefruit #jomalone (è così che si fa la beauty blogger?)

Bright lights, big city ❤️💚💙 CITY OF MILANO Missoni fashion show #missoni #milanofashionweek

Being yourself is the best you can be 💕 thank you Iskra Lawrence for being such an inspiration 💕 La mia intervista a iskra su Cosmo. 💕 Si dice che il nome che porti ti segna il destino, che se i genitori lo hanno scelto per te allora, chissà come, c’è stato qualcosa (le stelle, gli dei, la creazione) che li ha ispirati e li ha spinti a scegliere un nome che dentro, in piccolo, aveva l’essenza di te. Per esempio, io ho chiamato mio figlio Pietro e non ricordo neppure il perché, io volevo Dagoberto, Milo, Glauco, Fosco e invece nacque Pietro e lo chiamammo così, e non a caso ha la testa più dura di un sasso. La stessa cosa deve essere successa ai genitori di Iskra Lawrence, 28 anni, bellissima modella inglese, ambasciatrice dell’associazione americana contro i disturbi alimentari (Neda), attivista del #bodypositive, campionessa di nuoto e di foto non ritoccate, regina di instagram (4,2 milioni di follower), e ancora volto del brand Persona e del marchio di lingerie Aerie, motivatrice da Ted Talk. Dicevo, la stessa cosa deve essere successa ai genitori di Iskra, due ex studenti di arte: quando hanno deciso di chiamarla così, ovvero con il nome del giornale della rivoluzione russa, qualcuno o qualcosa (le stelle, gli dei, la creazione, va’ a sapere) devono averli ispirati perché Iskra in russo vuol dire scintilla. Che è esattamente l’effetto che Iskra ti fa quando le parli: ti accende qualcosa dentro. Intendiamoci: agli uomini, 99 su 100, accende quella cosa lì che normalmente accendono le ragazze sexy con il volto sorridente. A noi donne Iskra accende la voglia di essere come lei. No, non banalmente: bionda, bella, con una pelle perfetta, un corpo glorioso. Ma: felice di essere come è, gioiosa, in armonia, sicura di sé. #iskralawrence #iskra #iskralove #everybodyisbeatiful

Most Popular Instagram Hashtags