keller_editore keller_editore

989 posts   2,482 followers   919 followings

Keller editore  La Keller è una casa editrice indipendente trentina. Letteratura, reportage e saggistica da dentro e fuori i confini d'Europa.

☆☆
Ecco la nuova edizione della #FelicitàdiEmma di Claudia #Schreiber... a grande richiesta torna uno dei nostri #longseller con un nuovissimo abito!
Ciao Emma!

#newedition
#emma #claudiaschreiber #librik #libridaleggere #settembre #outfitoftheday #outfit #bookstagram #ilvestitodeilibri #copertine

Due bravissime autrici canadesi: Frances #Greenslade e Sigal #Samuel.
#ilnostroriparo
#imisticidimileend
Traduzione di Elvira Grassi

#canada🍁

L'appello.

Buona #scuola!

Dopo esser stato al rifugio Lancia a luglio, Massimo #Zamboni ha incantato ieri sera #Rovereto. #GeografieSulPasubio è sbarcato in città.

Un bellissimo reading concerto per il viaggio di Massimo Zamboni lungo il Tartaro Canalbianco. Anime Galleggianti nell'aria, paesaggi "amazzonici" e padani sullo schermo, alti argini, acque, note e musica... e le sagome in controluce dei tanti accorsi a seguire tutto in religioso silenzio. Per non parlare dei pensieri che correvano a Ghirri, Celati, Zavattini, Cornia e tanti altri...
Un grazie a Massimo Zamboni, a Roberto Abbiati per aver curato luci e suono e al Circolo Operaio Santa Maria che ci ha ospitati.

Condividiamo le parole della cara libraia Roberta di @pagina_dodici_libreria #Verona dopo la presentazione con #SergejLebedev lunedì 10/09. Grazie!
.
TRACCE DI CONFINE
Sergej è tornato a Mosca.
Ma ha lasciato qualcosa di importante a Pagina dodici: il suo "Confine dell'oblio" mi è rimasto addosso. Il coraggio di affrontare la storia che ha attraversato anche la sua famiglia, di condividerla in un romanzo. Il desiderio di lasciare una traccia e la capacità di raccontare.
Occasione preziosa per sapere.
[Le foto sono di Dario Nicoletti]

The archive inside the synagogue of Mantova holds Jewish documents going back to the 1700s. I love manuscripts...
.
Altra foto di Sigal #Samuel nella bella #mantova per il #festlet #ImisticiDiMileEnd

Here's a house in what used to be the Jewish ghetto of Mantova. You can see the niche in the stone where the mezuzah used to sit. This hole in the wall is the only visible trace of the former Jewish life there. I found it very poetic that the only trace is an empty gap -- the Jews are present by their absence. Also, I purposely included my strawberry gelato in this photo because along with the bitter history one must always have some sweet ice cream.

Foto e didascalia di Sigal Samuel.
Ricordi da #Mantova #FestLet
Leggete il suo romanzo "I mistici di Mile End" trad. Elvira Grassi

#notiziek
.
"Veloce la vita" di #SYLVIESCHENK (trad. Franco Filice) è tra i 13 titoli selezionati per il Premio letterario "Scrivere per Amore", premio che la città di Verona dedica alle opere di narrativa edite in Italia con al centro una storia d'amore. Insieme a Sylvie Schenk: Roberto Alajmo (Sellerio), Claudia Grendene (Marsilio), Carmela Iacoviello (Scripta), Connie Palmen (Iperborea), Vanessa Roggeri (Rizzoli), Giuseppe Cesaro (La Nave di Teseo), Marco Rossari (Einaudi), Matteo Bussola (Einaudi), Giovanni Pacchiano (Bompiani), Christophe Ono-Dit-Biot (Bompiani), Rossella Milone (Einaudi), Paolo Nelli (La Nave di Teseo).
Il vincitore si scoprirà sabato 20 ottobre al Teatro Nuovo di Verona.

UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO CARA SYLVIE!! #verona #scrivereperamore2018

#Sigal quando torni?
I nostri autori ci mancano... ♥️
.
#festlet #sigalsamuel #ImisticiDimileEnd

Scrive Loredana #Lipperini sul suo blog:

Due libri che ho amato leggere, fra gli altri, per le dirette di Mantova: Sergej #Lebedev, Il confine dell’oblio, traduzione di Rosa Mauro, Keller. Perché affronta di petto la questione della memoria e della dimenticanza. L'uomo che arriva al limite del mondo, in Siberia, è quello che cerca la verità sul vecchio cieco che è stato un nonno per lui, e che due volte gli ha salvato la vita. Ma quell'uomo era anche stato il direttore di un gulag, e ricostruendo la sua vita il narratore comprende che ci sono storie perse nel tempo ma che avvelenano il tempo. Esattamente come, nelle prime pagine, il pesce dalle bianche carni che l'uomo ha mangiato a pranzo, accompagnandole con vino freddo, ha nuotato - scoprirà - nelle acque avvelenate dai cadaveri degli internati, e dunque avvelena anche lui in una comunione di morte. Del resto, come gli dirà uno dei vecchi aguzzini, felice di avere qualcuno a cui raccontare il male compiuto (che non esiste, se non non narrato), nell'atto di ascoltare e in quello di restituire ad altri si perde la purezza., inevitabilmente, laddove quel che si ascolta è puro orrore.
...
[L'altro è "Essere una macchina" di Mark O'Connell, Adelphi]
...
Due fra quelli che mi hanno posto più domande e suscitato dubbi, come dovrebbe avvenire...
.
Grazie!! Foto dalla splendida serata di ieri con Sergej #Lebedev alla @pagina_dodici_libreria di Verona!

#festlet #mantova

Ricordatemi quante ore ho dormito...😅
.
Buongiorno #lettoriK. Oggi #SergejLebedev porterà il suo #ConfineDellOblio nella bella #Palermo @modusvivendi_libreria ore 18.30.
Qui una sua intervista al Giornale di Sicilia 10/09. Di Salvatore Lo Iacono.

Lebedev: "Quando scavi a fondo nelle acque profonde, incontri ciò che è sconosciuto in superficie. Negli abissi ciò che resta sono relitti, resti di antichi scontri e catastrofi. Il mio libro è un'immersione nei mondi sotterranei della storia del ventesimo secolo".
.
Lo Iacono: Come ha reagito agli elogi del Nobel Svetlana Aleksievic?
.
Lebedev: "Lei è una delle mie autrici preferite, da sola sta creando la letteratura post-sovietica. Va esattamente dove uno scrittore dovrebbe andare, negli spazi creati dai silenzi forzati, dal dolore e dal lutto. La sua vittoria del Nobel è stata una delle migliori notizie degli ultimi dieci anni".
.
#palermocity #igerspalermo #letteraturarussa #appuntamenticonilibri #leggoetirileggo #intourcon #sergejlebedev #ultimatappa #palermomonamour

Most Popular Instagram Hashtags