igersmilano igersmilano

2877 posts   35914 followers   417 followings

Instagramers Milano  The official igers community of Milano. Follow us and tag #igersmilano. Team: @oraziospoto @ilariadefilippo @futa76

https://instameettransformersart.eventbrite.it/

ll mal di testa riguarda circa 25,3 milioni d’italiani. È un sintomo così diffuso da essere considerato quasi “normale”.
IgersItalia, in collaborazione con Angelini, promuove un challenge dedicato al benessere e alla serenità.

Partecipare è facile: fotografa un momento o una situazione che combini benessere e serenità senza mal di testa usando il tag #malditestaaddio e ovviamente #igersItalia

Le migliori 50 foto, scelte dal comitato del progetto, saranno pubblicate sul sito dedicato imalditesta.it e utilizzate per attività di comunicazione, progetti di informazione, prevenzione e sensibilizzazione sul mal di testa - quali mostre, eventi e incontri formativi rivolti al pubblico.
Potete taggare immagini già pubblicate. Avete tempo fino al 15 marzo!
Maggiori info sul sito instagramersitalia.it

#robeMilanesi - Si apre la settimana di carnevale che, per i milanesi è più lunga! E poi cosa c’è di più milanese del carnevale Ambrosiano?
Si narra che nel IV secolo il carnevale milanese fosse rinomato almeno quanto quello veneziano. Diverse leggende popolari spiegano il perchè dei giorni diversi, quella che mi piace di più è quella riconducibile al fatto che Sant’Ambrogio era in pellegrinaggio lontano da Milano e ha chiesto alla popolazione di aspettare il suo rientro per poter iniziare le celebrazioni della Quaresima. I milanesi si sono “sacrificati” volentieri e hanno prolungato quindi il divertimento fino al suo arrivo!
Nemmeno Carlo Borromeo, con tutta la sua severità e intransigenza è riuscito a modificare la tradizione milanese! [foto: @salbellizzi - selezione e testo @monicaesse ]

Nessuno di noi riesce a resistere ad uno scatto #ihavethisthingwithfloors, oppure ad un altro dedicato alle #doorsofinstagram o quello targato #theworldneedsmorespiralstaircases... Ogni giorno infatti incontriamo porte, finestre, pavimenti, vetrate, maniglie, scale e dettagli architettonici di ogni tipo che diventano subito il soggetto perfetto per i nostri scatti su Instagram.
In occasione di MADE expo, ovvero Milano Architettura Design Edilizia, la fiera italiana del settore che si tiene a Rho Fiera Milano dall’8 all’11 Marzo 2017, noi di IgersMilano insieme a MADE expo vi invitiamo a catturare questi dettagli utilizzando l’hashtag #ihavethisthingwithMADEexpo cercando gli elementi più sorprendenti, curiosi, all’avanguardia e, ovviamente, fotogenici che si possono trovare a Milano e non solo!
Dal 27 Febbraio al 6 marzo potrete taggare una o più fotografie, inedite e non, che ritraggano gli elementi architettonici che più catturano il vostro sguardo.
10 foto verranno selezionate dal team Igersmilano e Made Expo e verranno ripostate sui canali social della fiera 😊

Buonasera e buona domenica amici di @igersmilano! Oggi salutiamo una delle settimane fra le più intense e vivaci nella nostra città: in queste ore si sta infatti concludendo la Milano Fashion Week che ha caratterizzato in modo spumeggiante con grande partecipazione e tantissimi eventi questo week end!

Per salutare questo evento, e per augurarvi una buona serata, abbiamo scelto una delle installazioni fra le più apprezzate e fotografate legate alla #MFW17: quanti di voi sono passati in questi giorni sotto questi coloratissimi ombrelli che celebrano il 30° compleanno di Elle Italia in Via Fiori Chiari?

Complimenti e grazie Lisa @laisa.gg per aver condiviso con noi questa foto! Continuate a taggare i vostri scatti con #igersmilano per condividerli con tutti noi!
Selezione e testo di @Totema_

Siete di quelli che le mostre le vedono l’ultimo giorno disponibile, facendo ore di coda? Oppure rimandate perchè tanto c’è tempo e poi… ve le perdete? Questa volta per #viveremilano vi vogliamo subito “sul pezzo”: Keith Haring a Palazzo Reale. Ha aperto da pochi giorni questa mostra molto attesa che porta in visione 110 opere dell’artista, di cui alcune inedite. Non vi raccontiamo chi è stato Keith Haring, questo genio ribelle protagonista della pop art, per questo appunto c’è la mostra: andateci.
Ah, se siete del tipo descritto sopra, correte che Basquiat al Mudec chiude domani. [Foto @flaviascala - testo @futa76]

E' di nuovo tempo di #instameetMi!
L’occasione è un arrivo davvero speciale in città, anzi “un’invasione”. Sono le gigantesche sculture metalliche ispirate ai celebri Transformers, alieni robotici che diventano mezzi di trasporto, creazioni dell’artista montenegrino Danilo Baletic.
Sabato 4 Marzo, alle 10:00 saremo ospiti del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci (@museoscienza). L’esperienza che vivremo ci porterà a fare un viaggio nel tempo.
Prima nel passato, poiché saremo accolti nella splendida Sala del Cenacolo, l’antico refettorio del monastero interamente decorato con stucchi e affreschi barocchi del XVIII secolo. Qui la presentazione e qualche foto da perfetti igers sfruttando la bellissima location. AGGIORNEMENTO: sarà presente anche l'artista Baletic per raccontarci il suo lavoro!

Poi ci sposteremo nel futuro, all’esterno per fotografare le imponenti sculture metalliche realizzate con materiali recuperati nelle discariche, con l’intento di attirare l’attenzione sul tema dei rifiuti come risorsa.
Per partecipare ad #instameetMI10, iscrivetevi all’Eventbrite, l’indirizzo è nella biografia (https://instameettransformersart.eventbrite.it).
Ci si vede all’ingresso principale del Museo, via San Vittore 21.
Alla fine dell’instameet, chi vuole può visitare liberamente il Museo.

Buongiorno Igers,
oggi #milanolovesarch mostra questo contrasto realizzato da @lorenzolinthout tra il nuovo Palazzo Lombardia e lo storico edificio degli uffici tecnici del Comune di Milano.

Lo scatto ci è piaciuto molto perché l'autore, ha legato due architetture cosi lontane nel tempo ma rese somiglianti in questa foto in cui i colori e le linee si mischiano.

Auguro una buona giornata a tutti e continuate ad usare il tag #milanolovesarch segnalato.

Selezione e testo: Giovanni @popeart

La foto del giorno di oggi taggata #igersmilano è di @lagiusy_ e ritrae quello che siamo d’accordo nel definire un “gioiello nascosto”. E’ la Basilica di San Vittore al Corpo, nel centro di Milano. Se la facciata è semplice, forse incompiuta, l’interno è invece caratterizzato dallo splendore di stucchi e decorazioni di inizio Seicento. Da lasciare senza fiato la cupola dorata.

Selezione @futa76.

L’occhio attento dell’igers è irrimediabilmente attratto da qualsiasi superficie possa creare un gioco di specchi e riverberi!
Ne sai qualcosa?
@carlettocastoro sicuramente sì: ha trovato l’angolazione perfetta dove far convivere l’antico e il moderno, il reale e il suo riflesso. Complimenti per il punto di vista immortalato!

Aspetto anche le vostre originali angolazioni su #cosedaigers!
A settimana prossima!

Selezione e testo: Costanza @costy_rossi

#robeMilanesi - La Pinacoteca di Brera, uno dei più importanti musei di Milano, ma anche d’Europa. Sicuramente simbolo della città non solo per le opere che vi sono esposte ma anche per la bellezza del palazzo che le ospita.
Ma sapevate che la Pinacoteca è stata teatro di una delle apparizioni di fantasmi più famose di Milano?
Era il 24 giugno di qualche anno fa, la notte di San Giovanni: il circuito di videosorveglianza riprese le immagini di una fanciulla evanescente che usciva dal dipinto “La Ninfa dei Boschi”, un dipinto del XV secolo, attribuito a Bernardino Luini. La figura femminile, nuda e abbagliante, additò il quadro dal quale era uscita e poi svanì nel nulla. Il quadro fu sottoposto ai raggi X e si scoprì che sotto il dipinto c’era un precedente soggetto risalente al XII secolo: al centro di un prato fiorito cc’era un disco dalla forma allungata con figure umanoidi con quattro braccia!
Dopo i raggi X il quadro fu ritirato e mai più esposto al pubblico.
Ma voi credete ai fantasmi?

Commento e selezione di @monicaesse - foto di @francescacol81

Oggi la buona domenica targata @igersmilano ve la auguriamo con un'esplosione di colori nel cuore della nostra città!
Tra le mille anime che la nostra Milano racchiude in se c'è anche questa e, in giornate belle e soleggiate come quelle di questo week end, é un piacere scoprirla!

Complimenti e grazie Andrea @ilpizzicaluna per questa immagine! Continuate a taggare i vostri scatti con #igersmilano per condividerli con tutti noi!
Selezione e testo di @Totema_

Il mio personale rapporto con il “Ponte degli Artisti” di Porta Genova è di amore/odio. Lo amo come location perfetta per scatti dal sapore “underground”, per quel suo colore verde, per le scritte e i volantini di artisti e writer che lo fanno sembrare così “internazionale”, unico.
Lo odio per quelle interminabili code che si formano i giorni del Fuorisalone, e per la paura di scivolare quando piove o ghiaccia. Però a tutti sicuramente è mancato. Sappiamo non tornerà presto, è malandato e necessita cure profonde (risale al 1917) ma la sua alternativa è finalmente pronta.

Il #viveremilano di oggi riguarda infatti l’inaugurazione della passerella che collegherà il lato della stazione con Tortona-Solari. Sabato mattina dalle 11:00 a Porta Genova per brindare e per la curiosità di vederla dopo tanta attesa. [Foto @milanospacemakers - testo @futa76]