Normal terredisiena
terredisiena Siete degli amanti del turismo in bicicletta? Allora scoprite uno strumento di grande utilità per pianificare il vostro viaggio nel cuore della Toscana: oltre a descrivere il territorio e le sue strade, il nostro sito offre l'opportunità di scegliere i percorsi in base ad una serie di parametri come il dislivello, il tipo di bicicletta e il livello di difficoltà.
Comincia ora su www.terresiena.it
14h

» Войти to write comment.

terredisiena “Maestosa”, “capolavoro unico”, questi alcuni commenti tra i migliaia apparsi suTripAdvisor, che ha decretato la Cattedrale di Siena tra i luoghi di interesse più apprezzati dai visitatori! Nella classica europea, Travellers’ Choice 2014, il Duomo è infatti tra le prime dieci posizioni ed è secondo, solo alla Basilica di San Pietro, nella classica Italiana dei luoghi più amati. 7d

» Войти to write comment.

terredisiena Non perdetevi sabato 21 giugno 2014l’appuntamento di Arcobaleno d’estate a Sarteano! In programma un aperitivo alla tomba etrusca e una visita gratuita alla Quadriga infernale, a partire dalla 17,30! Maggiori informazioni su www.museosarteano.it #arcobaleno #arcobalenodestate #terredisiena 3w

» Войти to write comment.

terredisiena Bellissima giornata all'insegna della via Francigena! Come pellegrini moderni abbiamo riscoperto angoli e tesori della città di Siena. Grazie a tutti i partecipanti! @milkydrop @polylm @silviabaglioni67 @lucanatale70 @marcogio79 @enjoysiena @visittuscany @movimentolento 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena La bisaccia del pellegrino! 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena I pellegrini di #sienafrancigena arrivano all'Orto de' Pecci per una pausa nel verde a pochi passi dal centro storico della città! 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Siena vista dalla chiesa di Santa Maria dei Servi! #sienafrancigena #apieditralepievi @movimentolento @enjoysiena @visittuscany 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Verso Piazza del Campo attraverso vie laterali! #sienafrancigena 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Il passaporto del pellegrino, perché i grandi cammini si fanno con piccoli passi! #sienafrancigena #apieditralepievi 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Lo splendore del Santa Maria della Scala accoglieva i pellegrini per permettergli di riposarsi, curarsi e anche avere una degna morte. #sienafrancigena ci ha portato ad approfondire il sistema di welfare che dal medioevo ad oggi aiutava i bisognosi della città, i pellegrini da tutto il mondo e dava una casa ai bambini abbandonati. 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Lo splendore artistico che accoglieva i pellegrini una volta arrivati nel cuore di Siena: il Duomo. #sienafrancigena #apieditralepievi 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Lo stemma dell'antico ospedale, il Santa Maria della Scala. Questo simbolo è uno dei più importanti per i pellegrini di #sienafrancigena, significava che l'accoglienza dopo un lungo viaggio era vicina! @movimentolento @visittuscany @enjoysien 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena "One alone" la scritta orma quasi scomparsa che si incontra alla Croce del Travaglio vicino Piazza del Campo. Eredità del Tempo Zulu in cui tanti artisti hanno reso omaggio alla città di Siena @movimentolento @visittuscany @enjoysiena 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Il decoro urbano è una costante nella città di Siena. Un esempio lampante: il Bocca Incendio, una attaccatura per le pompe dell'acqua in caso di incendio disseminati per tutte le vie. Curiosità attraverso la #sienafrancigena 1mon
  •   maxtofa Grazie, erano anni che mi chiedevo cosa fossero questi simboli disseminati in tutte le vie della città... 2w

» Войти to write comment.

terredisiena I personaggi illustri della Toscana ricordati sulla facciata del palazzo Spannocchi. Galileo è il primo ma non ci sono donne. Strani incontri attraverso la #sienafrancigena 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Tracce dell'epoca romana sui palazzi di Siena, in via Montanini. @milkydrop @polylm @silviabaglioni67 @lucanatale70 @marcogio79 @enjoysiena @visittuscany @movimentolento 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena San Pietro alla Magione nella Contrada sovrana dell'Istrice. #apieditralepievi #sienafrancigena #igerssiena #igerstoscana #toscana #visittuscany #nice 1mon

» Войти to write comment.

terredisiena Parte da Porta Camollia il cammino dei pellegrini di #sienafrancigena nelle mura della città di Siena! Un'occasione imperdibile per scoprire i segreti di una delle città più belle d'Italia @milkydrop @polylm @silviabaglioni67 @lucanatale70 @marcogio79 @enjoysiena @visittuscany 1mon

» Войти to write comment.

Willow terredisiena
terredisiena Colle di Val d’Elsa è arroccata, nella sua parte più antica, su di un alto poggio e le strette vallette che la contornano ne tripartiscono il tessuto urbano diviso anticamente in “Piano”, “Borgo” e “Castello ” oggi semplificati in Colle bassa e Colle alta.

Qui è nata l’industria del vetro delle #TerrediSiena sul finire del ‘500, progenitrice del fenomeno cristallo per il quale Colle è famosa in tutto il mondo. Ma a noi moderni visitatori la città offre infinite suggestioni (comprese quelle gastronomiche con un paio di tavole di grande pregio) da quelle d’arte riunite nel Museo civico e di arte sacra, ospitato nel palazzo dei Priori che è già di per sé un’opera d’arte, a quelle della storia che sono custodite nella eccezionale collezione del Museo Ranuccio Bianchi Bandinelli.
5mon

» Войти to write comment.

terredisiena Chiusi, tra il VII e il V secolo a.C., fu una delle più importanti città della dodecapoli (“lega delle dodici città”) etrusca. Plinio il Vecchio, nella sua Naturalis Historia, racconta che il leggendario re etrusco Porsenna fu sepolto in una tomba fastosa all’interno di un inestricabile labirinto. Secondo una leggenda medievale il sarcofago era custodito dentro un cocchio d’oro trainato da 12 cavalli d’oro, vegliato da una chioccia e da 5000 pulcini, d’oro anch’essi.

Per lungo tempo la tradizione popolare ha identificato il luogo di sepoltura di Porsenna con l’insieme di gallerie che si snodano sotto Chiusi, nelle #TerrediSiena.

In realtà si tratta di un acquedotto etrusco, costituito da cunicoli di differenti dimensioni e disposti su più livelli, in cui l’acqua, filtrata dalle rocce, veniva raccolta in grandi bacini e prelevata attraverso pozzi.
6mon

» Войти to write comment.